Mastronunzio: «Che accoglienza dai tifosi, spero nell'Anconitana in D»

Lunedì 11 Novembre 2019
L'attaccante Salvatore Mastronunzio del Montefano

ANCONA - Con il suo Montefano, domenica Salvatore Mastronunzio è andato a far visita al suo passato, l’Anconitana. Ne è uscito fuori uno 0-0 e l’attaccante ha così commentato il match e il suo ritorno davanti alla “sua” gente: «Mi ha fatto piacere l'accoglienza del pubblico, a questa maglia ho dato tutto e il mio addio non è dipeso da me. Gli auguro comunque di vincere l'Eccellenza. Non sono stato sorpreso della calorosa accoglienza, dato che la gente mi ha sempre voluto bene. L’addio a questa maglia non è dipeso dalla mia volontà. Di sicuro sono state attuate scelte sbagliate, indipendentemente da me. Basti pensare ad altri giocatori, vedi Lori, Piergallini e Jachetta che stanno facendo bene altrove e sarebbero stati molto utili a questo organico. A questa città ho dato tanto in termini di gol e di attaccamento ricevendo in egual misura: ho trascorso anni bellissimi che non dimenticherò mai».

Ultimo aggiornamento: 19:02


© RIPRODUZIONE RISERVATA