Lukaku is back, l'Inter chiude l'affare: manca solo l'annuncio

L'attaccante belga è pronto a riconquistare il suo ruolo da protagonista a suon di gol

Martedì 21 Giugno 2022 di Niccolò Dainelli
Romelu Lukaku is back, l'Inter chiude l'affare: manca solo l'annuncio

Il colpo di calciomercato per l'Inter è già arrivato. Romelu Lukaku riabbraccia i suoi vecchi compagni e torna a Milano con l'obiettivo di tornare a vincere lo scudetto. La società nerazzurra e il Chelsea hanno definito gli ultimi dettagli e l'affare Inter-Lukaku è fatto. Adesso manca solo l'annuncio ufficiale 

 

LE CIFRE

 

Secondo le ultime indiscrezioni che giungono dagli esperti di mercato, il ritorno del belga in nerazzurro dovrebbe chiudersi sulla base del prestito oneroso da 8 milioni più 2 di bonus legati alle vittorie di squadra. Tra l’altro, perfezionando la trattativa entro il 30 giugno, l’Inter potrà godere ancora dei benefici del decreto crescita.

 

IL COLPO DI MERCATO

 

Lukaku, dopo una stagione negativa al Chelsea, torna nella sua Milano dove è stato protagonista di due annate eccellenti nel 2019-20 e nel 2020-21. Con lui l'ultima Inter di Antonio Conte ha vinto lo scudetto ponendo fine all’egemonia della Juventus. Una stagione impreziosita da 24 reti e un ruolo da trascinatore indiscusso, insieme al suo compagno di reparto, Lautaro Martinez, che è pronto a riabbracciare riprendendo da dove avevano lasciato. 

 

Una coppia che è pronta a riformarsi con l'inserimento di un altro top che, adesso, potrebbe trovare l'ufficialità. Quel Paulo Dybala tanto corteggiato da Marotta e che ora potrebbe andare a formare un tridente d'attacco stellare insieme all'amico argentino Lautaro Martinez e al ritornato Romelu Lukaku. 

 

Simone Inzaghi si gode i colpi di mercato dei suoi dirigenti anche se, adesso, dovrà trovare i giusti meccanismi di gioco per far rendere un tridente che, sulla carta, è davvero atomico. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA