La Lube batte 3-1 anche Monza e infila la decima vittoria consecutiva

Giovedì 28 Novembre 2019
I giocatori della Lube all'Eurosuole Forum di Civitanova
CIVITANOVA - Decima vittoria consecutiva per la Lube che liquida con un 3-1 Monza davanti a oltre quattromila tifosi accorsi all’Eurosuole Forum anche per salutare i propri beniamini in partenza per il Mondiale per club. In un palasport stracolmo, la Lube parte bene: avanti 2-0 trascinata da Anzani, Leal e Juantorena. Basta un leggero calo dei padroni di casa e anche l’innesto di Galassi al centro per un evanescente Berretta nel Monza per rimettere i brianzoli in carreggiata. Vinto il terzo set Monza ci crede ma non fa i conti con la voglia di resilenza di Bruninho e con la grande profondità della panchina Lube. Fuori Simon, dentro Bieniek, turno di riposo a Leal nel terzo e nel quarto a Juantorena, sostituiti dall’ottimo Kovar, e anche innesti importanti di D’Hulst e Rychlicki che chiude il match con il punto vincente.

A fine partita il ds Cormio ha smentito per l’ennesima volta le voci di mercato: «Siamo questi e arriveremo fino in fondo con questo gruppo. Ho letto tante cose strane, probabilmente diamo fastidio perché siamo primi in classifica. Non esiste un problema Rychlicki. Sapevamo che avrebbe potuto incontrare delle difficoltà e per questo abbiamo messo alle sue spalle Ghafour che purtroppo soffre alla schiena. Ora ci concentriamo con fiducia al Mondiale per club».


© RIPRODUZIONE RISERVATA