Lazio-Fiorentina 2-1: Caicedo e Immobile fanno ripartire Inzaghi, inutile il gol di Vlahovic nel finale

Mercoledì 6 Gennaio 2021 di Giuseppe Mustica
Live Lazio-Fiorentina, diretta dalle 15. Formazioni ufficiali, Inzaghi sceglie Immobile-Caicedo, Prandelli con Vlahovic-Ribery

Nonostante la sofferenza finale, la Lazio riesce a trovare tre punti pesantissimi contro la Fiorentina, che la rimettono in carreggiata per un posto Champions. É la prima vittoria del 2021 per la squadra di Inzaghi, arrivata grazie alle reti di Caicedo e Immobile, che quando vede viola diventa come i tori con il colore rosso: quinto centro nelle ultime cinque uscite contro la squadra toscana. Il primo gol è arrivato col destro dentro l'area all'alba della partita; il secondo a porta vuota sugli sviluppi di un corner. Inutile la rete di Vlahovic per la squadra di Prandelli: troppo tardi il tiro dagli undici metri per la Viola che è riuscito a dare solamente pepe agli ultimi minuti di partita. Ma il risultato è giusto, perché i biancocelesti hanno davvero concesso pochissimo dalle parti di Strakosha. Certo, nel secondo tempo la Lazio si è quasi accontentata del gol di vantaggio, trovando il raddoppio per un errore del portiere della Fiorentina. Ma di occasioni non ne ha concesse: forse è questo l'unico appunto che oggi si può fare oggi alla truppa di Inzaghi, non essere stata cattiva quando la partita era d'azzannare. Di fronte però c'è stato un avversario in crisi che non riesce a cambiare marcia. Prandelli perde ancora ritrovandosi solamente quattro punti sopra la zona retrocessione. Eppure la Fiorentina ha qualità in tutti i reparti. E rimane comunque debole l'alibi dell'uscita dal campo di Ribery: fin quando è rimasto in partita il francese è apparso in giornata negativa. Per la Lazio invece una vittoria che pesa, che ridà fiducia e morale a poco più di una settimana dal derby, con il mezzo la gara di Parma da affrontare con lo stesso spirito, o quasi, visto questo pomeriggio all'Olimpico. 

50'st Finisce qui. La Lazio batte 2-1 la Fiorentina. 

48'st Tiro di Ambrabat, forte ma centrale, para Strakosha. Ma che occasione per la Fiorentina

47'st Macchinoso Muriqi, che non riesce a tenere alto il pallone servitogli da Luis Alberto. 

46'st Brivido per la Lazio, con Callejon che viene pescato alle spalle di Radu. Ma è lo stesso difensore ad intervenire, in scivolata, sventando la minaccia. 

45'st Saranno 5 i minuti di recupero in questa ripresa. 

44'st Esce Immobile, entra Muriqi. 

43'st GOL FIORENTINA: Vlahovic dal dischetto non sbaglia. I Viola accorciano. 

43'st Rigore per la Fiorentina, fallo di Hoedt su Vlahovic, trattenuta ingenua del difensore di Inzaghi. 

38'st Intervento di Acerbi su Kouame, rimane a terra il difensore della Lazio per un problema al braccio. Ma non ci sono problemi per lui. 

36'st Entrata in ritardo di Castrovilli, ammonito il centrocampista di Prandelli, diffidato, salterà il Cagliari. 

33'st Castrovilli calcia a colpo sicuro, ma Milinkovic sulla linea salva. Giocata importante del centrocampista della Lazio, visto che Strakosha era battuto. 

32'st Inzaghi mette mano alla panchina: fuori Lazzari ed Escalante, dentro Radu e Cataldi

31'st GOL LAZIO: Stavolta è buono il gol di Immobile. Nel momento in cui la Fiorentina si è sbilanciata, la Lazio raddoppia. Sugli sviluppi di un corner l'attaccante di Inzaghi è lesto sul secondo palo a farsi trovare pronto sull'uscita sbagliata di Dragowski. Partita in ghiaccio. 

29'st Kouame e Lirola in campo per Prandelli. Si gioca il tutto per tutto il tecnico della Fiorentina. Escono Bonaventura e Martinez Quarta. 

25'st Vlahovic anticipa Strakosha ma è provvidenziale l'arrivo di Patric che mette in angolo. Fiorentina per la prima volta pericola in questo secondo tempo. 

23'st Bravo Immobile, che lavora per la squadra e riesce a guadagnare un calcio di punizione nella propria metà campo. Fiorentina che non trova varchi, Lazio senza nessuna sbavatura difensiva al momento. Le azioni da gol latitano al momento. E per la squadra di Inzaghi va bene così. 

20'st Ritmi che si sono abbassati sensibilmente in questo secondo tempo. La Lazio non ha la minima intenzione di accelerare e la Fiorentina nemmeno lo sta facendo nonostante lo svantaggio. 

16'st Igor ferma una possibile ripartenza di Lazzari, che rimane a terra per un problema alla schiena. Dovrebbe comunque farcela a rimanere in campo. 

15'st Anche Prandelli mette mano alla panchina, è il turno di Callejon, che prende il posto di Venuti. 

12'st Secondo cambio per Inzaghi, che leva dal campo Caicedo e mette Akpa Akpro, cerca di coprirsi il tecnico biancoceleste, mandando Luis Alberto alle spalle di Immobile. 

9'st Cerca la circolazione della palla la squadra viola. Ma la Lazio non concede spazi al momento e la Fiorentina deve spesso ripartire da dietro. Anche nel lancio in profondità la formazione di Inzaghi è attenta con Hoedt che non lascia scampo al possibile inserimento di Vlahovic

6'st Igor ci prova e poi protesta per un fallo dentro l'area. Ma Abisso lascia proseguire. Non c'è nulla che possa giustificare l'intervento del direttore di gara. 

5'st Caicedo è tutto solo dentro l'area e calcia di prima intenzione, risponde presente Dragowski. Ma era in fuorigioco l'attaccante della Lazio. 

5'st Molta qualità della Lazio in questo avvio di ripresa. Soprattutto con i due tenori lì in mezzo al campo, Luis Alberto e Milinkovic. 

1'st Iniziata la ripresa all'Olimpico. Il primo pallone stavolta è della Lazio

Squadre in campo per la ripresa. Uscirà l'ammonito Luiz Felipe, entrerà Patric

Lazio in vantaggio alla fine del primo tempo grazie alla rete di Caicedo: bellissimo il gol dell'attaccante biancoceleste, servito dalla torre volante di Lazzari, col destro al volo ha battuto Dragowkski. Poi palo di Marusic e gol di Immobile annullato per fuorigioco rilevato dal Var. Fiorentina che solamente nella seconda parte ha cercato di entrare in gara. Ed è andata vicina al gol del pareggio con il tacco di Castrovilli bloccato da Strakosha. Prandelli ha comunque perso Ribery per infortunio. 

47'pt Finisce la prima parte di gara. Lazio avanti. 

46'pt Biraghi col mancino sul secondo palo, Pezzella è pronto ad intervenire ma è bravo Milinkovic ad anticiparlo. 

45'pt Saranno 2 i minuti di recupero. 

45'pt Trattenuto di Escalante, è il secondo cartellino nello spazio di 2' per la Lazio. Punizione dal limite dell'area per la Fiorentina. 

43'pt Giallo a Luiz Felipe, il primo della partita. Abbattuto Biraghi. 

42'pt Calcio d'angolo per la Fiorentina, che cerca in questo finale di primo tempo di primo tempo di rientrare in partita. 

41'pt Lazio adesso in fase di gestione del risultato, che lascia il possesso della sfera alla Fiorentina. 

38'pt Esce Ribery, primo cambio forzato per Prandelli. Entra Eysseric. 

36'pt A terra Ribery: problemi per lui, che probabilmente non ce la farà a rimanere in campo. Il francese già nel riscaldamento aveva mostrato alcuni problemi. 

34'pt Punizione per la Lazio dal limite dell'area, parte Milinkovic ma palla che si stampa sulla barriera. 

32'pt Sbaglia l'ultimo tocco Luis Alberto, che non riesce a servire Caicedo tutto solo dentro l'area. Sarebbe stata una buona occasione per l'attaccante. 

31'pt Luis Alberto pesca Caicedo dentro l'area, che serve all'indietro Marusic, finta e conclusione di sinistro dell'esterno, che si stampa sulle gambe di un difensore della Fiorentina. 

28'pt Vlahovic calcia da buona posizione. Attento Strakosha che devia in angolo la conclusione dell'attaccante della Fiorentina. 

27'pt Annullato il raddoppio di Ciro Immobile. Servito in profondità da Luis Alberto l'attaccante della Lazio non aveva sbagliato. Ma Abisso è richiamato dal Var e annulla per fuorigioco. 

22'pt Traversone di Acerbi e Milinkovic di testa non ci arriva per un soffio. 

21'pt Occasione per la squadra di Prandelli: Castrovilli si trova da solo dentro l'area e con il tacco cerca di battere Strakosha. Ma è facile la parata del portiere della Lazio. 

19'pt Cerca di rialzarsi la Fiorentina, colpita a freddo dal gol di Caicedo. 

16'pt Partita che si gioca su buoni ritmi all'Olimpico. Con i biancocelesti che tengono in mano il pallino del gioco e cercano di allargare le maglie della difesa della Fiorentina

13'pt Lazio in palla, e che ci prova anche con Milinkovic dalla distanza. Pallone alto sopra la traversa. 

8'pt Palo della Lazio con Marusic. Che colpisce di testa sul secondo palo. Biancocelesti vicini al raddoppio. 

6'pt GOL LAZIO: Caicedo, gol bellissimo della Lazio. Palla che parte da Acerbi a sinistra, trovando Lazzari sul secondo palo che di testa serve l'attaccante: girata di destro, al volo, e biancocelesti avanti.

4'pt La viola sfonda a sinistra e la palla arriva a Castrovilli: destro che però viene respinto dalla difesa della Lazio. 

2'pt Fiorentina intraprendente in questo primissimo avvio. 

1'pt Partita iniziata, il primo pallone è della viola. 

All'Olimpico squadre in campo. Saluto tra Inzaghi e Prandelli. Tutto pronto per Lazio-Fiorentina. 

«Dobbiamo restare uniti e compatti ed evitare i blackout di Milano e Genova». Così ha parlato Simone Inzaghi, sapendo che la gara contro la Fiorentina è uno spartiacque importante per il proseguo del campionato. Immobile c'è: era il dubbio più grande per il tecnico biancoceleste. L'attaccante affiancherà Caicedo in attacco. In porta gioca Strakosha: per Reina un turno di riposo. Sarà Escalante a sostituire Leiva in mezzo al campo. Dall'altra parte la Fiorentina di Prandelli si affiderà all'estro di Ribery e alla vena realizzativa di Vlahovic

DOVE VEDERLA: La partita sarà trasmessa a partire dalle 15 da Dazn.

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Caicedo. All.: Inzaghi.

FIORENTINA (4-4-2): Dragowski, Venuti, Quarta, Pezzella, Igor; Biraghi; Amrabat, Bonaventura, Castrovilli; Ribery, Vlahovic. All.: Prandelli.

ARBITRO: Abisso. 

Ultimo aggiornamento: 17:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA