Leicester, l'elicottero del presidente esplode. Vichai Srivaddhanaprabha era a bordo con altre quattro persone

Leicester, l'elicottero del presidente si schianta sullo stadio e va a fuoco. Si temono vittime Video
Leicester, l'elicottero del presidente si schianta sullo stadio e va a fuoco. Si temono vittime Video
4 Minuti di Lettura
Sabato 27 Ottobre 2018, 22:14 - Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 13:06

L'elicottero del presidente del Leicester, Vichai Srivaddhanaprabha, si è schiantato al suolo nei pressi del King Power Stadium sabato sera. L'elicottero da otto posti è precipitato poco dopo la fine della partita contro il West Ham per poi prendere fuoco, lasciando poche speranze che i suoi occupanti siano ancora vivi.

Leicester, l'elicottero del presidente esplode: le drammatiche immagini nel momento del decollo Video
Leicester, elicottero del presidente precipitato. I commenti choc: «Non poteva capitare alla Juventus?»

Si ipotizza, data la dinamica della caduta, un guasto al rotore di coda. Mistero sulle persone a bordo: confermata la presenza di Vichai Srivaddhanaprabha da fonti vicine alla famiglia, mentre non vi è alcuna conferma sugli altri passeggeri. Secondo le ultime fonti di stampa, potrebbero essere stati presenti la figlia del presidente del Leicester, due piloti e una quinta persona non ancora identificata.

Il giornalista di Sky Sports News Rob Dorsett ha detto che l'elicottero è decollato dal campo, come succede dopo ogni partita, per poi perdere il controllo e schiantarsi nel parcheggio a poche centinaia di metri di distanza.

 Jon Rudkin, l'allenatore della squadra, non era a bordo dell'elicottero. Anche il vice presidente del Leicester Aiyawatt Srivaddhanaprabha, figlio di Vichai, non era a bordo. Sulla scena dello schianto è stata vista un'ambulanza lasciare l'area a luci spente, segno interpretato come negativo su Twitter,  dove le persone a bordo dell'elicottero vengono già date per morte.

Leicester, chi è Vichai Srivaddhanaprabha: il proprietario della squadra il cui elicottero si è schiantato

Leicester, i calciatori disperati dopo lo schianto dell'elicottero: Schmeichel piange, Jamie Vardy prega

 


L'elicottero del proprietario del Leicester City Vichai Srivaddhanaprabha si è schiantato al suolo nei pressi del King Power Stadium dopo il match di Premier League fra le Foxes ed il West Ham.
 


I soccorsi sono giunti immediatamente sul luogo dell'incidente, al momento non è ancora chiaro chi fosse a bordo dell'elicottero ma si temono vittime: il proprietario della squadra è solito lasciare lo stadio in elicottero dopo la partita. La zona è stata è stata chiusa, mentre lo stadio è stato evacuato.

Vichai Srivaddhanaprabha​
 

Il Leicester, guidato dal tecnico italiano Claudio Ranieri, è stato campione della Premier League nel 2016. Un'exploit che ha fatto entrare di diritto il club inglese nella storia del calcio.
 
«Stiamo assistendo la polizia di Leicestershire e i servizi di emergenza nell'affrontare un grave incidente al King Power Stadium. Il Club emetterà una dichiarazione più dettagliata una volta che saranno state stabilite ulteriori informazioni». Sono le uniche notizie fornite da un portavoce del Leicester City Football Club sullo schianto dell'elicottero del presidente Vichai Srivaddhanaprabha all'esterno del King Power Stadium.
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA