La Juve cede De Ligt al Bayern Monaco (per 67 milioni): al suo posto arriva Bremer?

La Juve cede De Ligt al Bayern Monaco: concluso l'accordo da 67 milioni
La Juve cede De Ligt al Bayern Monaco: concluso l'accordo da 67 milioni
2 Minuti di Lettura
Martedì 19 Luglio 2022, 19:13 - Ultimo aggiornamento: 19:17

La Juventus Football Club ha raggiunto l'accordo con la società Fc Bayern Munchen per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matthijs De Ligt a fronte di un corrispettivo di 67 milioni.

De Ligt ceduto per 67 milioni

L'importo è pagabile in quattro esercizi, e potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per un importo non superiore a 10 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Questa operazione, si legge in una nota del club bianconero, genera un effetto economico positivo sull'esercizio pari a 30,7 milioni (già al netto di 1,7 milioni di oneri relativi al contributo di solidarietà previsto dal regolamento Fifa).

Esce De Ligt entra Bremer?

La Juventus avrebbe già trovato il sostituto di De Ligt. I bianconeri infatti avrebbero trovato l'accordo con il Torino, superando la concorrenza dell'Inter, per il brasiliano Gleison Bremer, anche se manca l'ufficialità, con un'offerta di 40 milioni di euro più 7 di bonus. Anche il difensore avrebbe accettato il trasferimento ed è pronto a rientrare a Torino per la sua nuova avventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA