Il Milan presenta la nuova maglia 2020-21: tra i testimonial, c'è Ibrahimovic. E i tifosi sognano...

Martedì 28 Luglio 2020 di Salvatore Riggio

I tifosi del Milan possono ancora sperare nella permanenza di Zlatan Ibrahimovic alla corte di Stefano Pioli. Questo perché l’attaccante svedese è tra i testimonial scelti dal Milan per la presentazione della nuova maglia - sponsor tecnico Puma - che sarà indossata dalla prima squadra maschile, dalla prima squadra femminile e dalle formazioni del settore giovanile nella prossima stagione (2020-2021). Il kit si ispira all’eleganza e alla maestosità della città di Milano, ai suoi magnifici edifici e alla sua architettura. Il fatto che ci sia Ibrahimovic sta facendo ben sperare i tifosi in vista dell’incontro con il club di via Aldo Rossi per il rinnovo del contratto. Il suo arrivo a gennaio ha dato una grossa mano alla squadra che nel post lockdown ha racimolato 24 punti su 30 in 10 gare. Per ora i sostenitori del Milan devono accontentarsi di vedergliela addosso nel match di San Siro contro il Cagliari, valido per l’ultimo turno di campionato (e al momento, in attesa di comunicazioni della Lega serie A, previsto per domenica 2 agosto). Tornando alla casacca del Milan, il nuovo motivo lo offre la Galleria Vittorio Emanuele II, il più antico centro commerciale d’Italia, sviluppato in un doppio porticato di quattro piani nel cuore della città, battezzata in onore del primo re d’Italia.
Salvatore Riggio
 
 

Ultimo aggiornamento: 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA