Già 12 giocatori a segno dopo le prime 13 partite: ecco la vera cooperativa del gol

Martedì 10 Dicembre 2019
La Civitanovese in campo prima di una partita al Polisportivo
ANCONA - È della Civitanovese la migliore cooperativa del gol dei dilettanti con 12 marcatori diversi dopo le prime 13 giornate di campionato: dalla Promozione in su nessuno ha fatto di meglio. Da settembre a oggi sono andati in gol Ribichini, che è a 7 reti, Carrion, Galdenzi, Negreti e Pistelli, tutti a 2, Falkenstein, Ferrari, Martins, Miramontes, Salvati, Santoro e Smerilli, tutti a 1. I rossoblù sono anche gli unici dalla Promozione in su sempre andati a segno almeno una volta, sia nelle 13 partite di campionato che nelle 6 di Coppa. A livello di coop del gol, nel girone B di Promozione seguono il Portorecanati con 10 e la Maceratese con 9, Atletico Ascoli e Corridonia con 8, quindi Aurora Treia, Chiesanuova, Montecosaro, Monterubbianese, Monturano Campiglione e Palmense con 7, Atletico Centobuchi, Futura 96 e Loreto con 6, Monticelli con 5 e il Potenza Picena ultimo con 4.

LEGGI ANCHE:

Ecco l'unica capolista in vetta alla classifica con soli quattro marcatori diversi

Nel girone A di Promozione sono invece in vetta Gabicce Gradara, Osimo Stazione e Urbino, tutte con 9 marcatori diversi. Seguono Biagio Nazzaro, Filottranese, Moie Vallesina e Mondolfo con 8, la Vigor Castelfidardo con 7, Barbara, Camerano, Marzocca e Passatempese e Villa San Martino con 6, l’Osimana con 5, il Cantiano con 4 e il Valfoglia, ultimo con soli 3 giocatori a segno: Mancini ne ha siglati 5, Sabbatini 4 e Gori 2, oltre a un autogol grazie alla complicità di Curzi del Marzocca.
© RIPRODUZIONE RISERVATA