Reina para un rigore nel finale
Il Milan rimonta e vince a Genova

Sabato 5 Ottobre 2019
E' una partita della disperazione quella in programma tra Genoa e Milan. I liguri, dopo un buon inizio, si sono inceppati ed ora sono chiamati a porre fine ad una striscia di 3 sconfitte consecutive inframmezzate dal deludente pareggio casalingo col Bologna; ancora peggiore, anche in relazione agli obiettivi dichiarati a inizio stagione, la situazione del Milan, che viene dalla durissima contestazione dei tifosi in occasione del pesante rovescio casalingo con la Fiorentina di domenica scorsa.

GENOA - MILAN     1-2

La prima frazione di gara tra Genoa e Milan si conclude con il parziale di 1-0 a favore dei padroni di casa. Schone decide momentaneamente la sfida con una traiettoria insidiosa su calcio di punizione, al minuto 41, sulla quale Reina si è fatto clamorosamente trovare impreparato.


La sfida del Luigi Ferraris tra Genoa e Milan finisce con il risultato finale di 2-1 a favore dei rossoneri. Dopo l'iniziale vantaggio dei padroni di casa con la punizione di Schone al minuto 41, gli uomini di Giampaolo ribaltano la gara grazie alle reti di Theo Hernandez, al 51esimo, e di Kessiè su calcio di rigore dopo sei minuti. I liguri hanno l'occasione di agguantare il pareggio nel recupero, ma Reina ipnotizza Schone dal dischetto.

leggi la cronaca

  Ultimo aggiornamento: 22:59


© RIPRODUZIONE RISERVATA