Vincono anche Fano e Vis dopo la Samb, la Fermana pareggia 0-0: filotto solo sfiorato

Domenica 12 Gennaio 2020
Il Fano durante una partita al Mancini
ANCONA - Tre vittorie e un pareggio per le quattro marchigiane che sfiorano un sensazionale filotto nelle prime partiote del nuovo anno dopo la sosta natalizia. Dopo la vittoria della Samb, per 2-1 a Trieste, nell’unico anticipo della seconda giornata di ritorno del girone B, il Fano ha vinto 2-1 contro il Padova, quarto in classifica. I granata, passati in vantaggio grazie alla rete segnata da Barbuti al 26’, sono stati poi ripresi nel finale del primo tempo: a segno Nicastro. La rete del sorpasso è arrivata all’84’ grazie a Di Sabatino dopo che i veneti sono rimasti in dieci per l’espulsione di Kresic all’82’. Sorride anche la Vis Pesaro che batte 1-0 il Cesena al Benelli: rete di Lazzari su rigore al 21’. Sfiora solo l’impresa la Fermana, che pareggia 0-0 al cospetto della capolista Vicenza al Recchioni.

21ª giornata: Triestina-Samb 1-2; Fano-Padova 2-1 (26’ Barbuti, 45’ Nicastro, 85’ Di Sabatino); Modena-Piacenza 0-0; Reggio Audace-Ravenna 3-1; Rimini-Feralpisalò 2-1; Virtusvecomp Verona-Gubbio sospesa sullo 0-1; Arzignano-Imolese 0-1; Carpi-Sudtirol 1-1; Fermana-Vicenza 0-0; Vis Pesaro-Cesena 1-0 (21’ su rigore Lazzari).

Classifica: Vicenza 46, Carpi 42, Reggio Audace 41, Padova 36, Südtirol 36, Piacenza 35, Samb 31, FeralpiSalò 30, Modena 30, Virtus Verona 27, Triestina 26, Cesena 24, Vis Pesaro 22, Fermana 22, Ravenna 18, Imolese 17, Arzignano 16, Fano 16, Gubbio 15, Rimini 15. Ultimo aggiornamento: 21:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA