Il fanese Piccoli al primo derby con la Vis: «Vai Fermana, per me sarà la prima volta»

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Ivan Piccoli, vice allenatore della Fermana
FERMO - Con mister Mauro Antonioli impegnato a Parma per uno stage d’aggiornamento, gli allenamenti della Fermana sono stati curati dal vice Ivan Piccoli. I due collaborano da sei stagioni, hanno trovato casa insieme e condividono la quotidianità. Che adesso è tutta proiettata alla Vis Pesaro: sabato alle 18.30 al Recchioni sarà derby e per Piccoli, originario di Fano, sarà molto particolare affrontare la Vis Pesaro. «In realtà non ho mai vissuto questa rivalità tra le due città perché io sono andato via di casa presto ed è la prima volta che mi capita di dover affrontare la Vis - dice Piccoli - La vedo solo come la solita opportunità di fare punti per la Fermana, nient’altro. A livello emotivo c’è poco da dire, a livello tattico abbiamo qualche punto di domanda in più perché la Vis ha cambiato guida tecnica. Sappiamo che Galderisi è un motivatore, ci aspettiamo una reazione da parte loro. Noi lo consideriamo uno scontro diretto per la salvezza, è giusto che ci sia entusiasmo dopo tre vittorie ma è fondamentale rimanere coi piedi per terra perché prima dei 40 punti non si può parlare di altro». Ultimo aggiornamento: 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA