Ecco l'unico ds ad aver lavorato
in due società a metà stagione

Venerdì 9 Febbraio 2018
Luigi Cima, ex direttore sportivo di L'Aquila e Monticelli

ANCONA - Avventura finita anche a L'Aquila per Luigi Cima, fino a metà ottobre direttore sportivo del Monticelli. Il dirigente abruzzese ha dovuto lasciare l'incarico di ds anche in Abruzzo a causa di una riorganizzazione interna del club aquilano. E' durata solo due mesi l'esperienza di Cima, arrivato nella società diretta dal presidente Chiodi a metà dicembre, subito dopo l'addio al Monticelli. Nella società del quartiere ascolano era invece approdato a fine gennaio dell'anno scorso, ma poi il 17 ottobre, in seguito alla sconfitta per 2-1 sul campo della Vastese, aveva dovuto far le valigie. Di fatto Cima, nativo di Nereto, è uno dei pochissimi ds ad aver lavorato, dopo poco di più metà stagione, in due società di calcio diverse. Nella sua lunga esperienza è stato il ds dell'Ortona in D, ha lavorato tre anni a Roseto dall'Eccellenza fino alla C2 ed è stato anche consulente dell'Arezzo in B e capo degli osservatori del Teramo.  
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA