Blitz dell'Anconitana, tris del Fossombrone. Sangiustese e Valdichienti centrano il colpo

Domenica 11 Aprile 2021
I giocatori dell'Anconitana pronti all'esordio in questo mini campionato di Eccellenza

ANCONA Due gironi da sei squadre per un totale di dieci partite tra andata e ritorno, semifinali incrociate tra prime e seconde e finale in campo neutro per stabilire l’unica promozione in Serie D. Parte oggi alle 16 il più strano campionato d’Eccellenza della sua storia, tra tamponi, distanziamento e spalti vuoti, con le prime sei partite della prima giornata: Fossombrone-Montefano, Jesina-Anconitana e Vigor-Senigallia-Atletico Gallo per il girone A, Azzurra Colli-Atletico Ascoli, Grottammare-Sangiustese e Porto d’Ascoli-Valdichienti per il girone B. Una corsa che durerà più di due mesi e terminerà il 6 giugno per poi lasciare spazio a semifinali e finale. In campo le 12 società che hanno deciso comunque di ripartire nonostante il Covid, mentre le altre sei hanno rinunciato e comunque mantenuto la categoria.


-Eccellenza girone A 1ª giornata (ore 16)
Fossombrone-Montefano 3-1 (Mastronunzio, Pagliardini, Camilloni, Conti)
Jesina-Anconitana 0-1 (Frinconi)
Vigor-Senigallia-Atletico Gallo Colbordolo 1-1 (Lazzari, Garulli)


-Eccellenza girone B 1ª giornata (ore 16)
Azzurra Colli-Atletico Ascoli 0-0
Grottammare-Sangiustese 0-2 (Testa, Ruzzier)
Porto d’Ascoli-Valdichienti Ponte 0-1 (Palmieri)

 

Ultimo aggiornamento: 18:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA