La Vigor fa poker, il Fossombrone cade ad Urbania: rossoblù adesso a +6

Domenica 3 Aprile 2022
Vigor-Servigliano e Urbania-Fossombrone, il duello per la vetta si fa bollente

ANCONA - Nuova puntata del duello al vertice Vigor-Fossombrone con i rossoblù impegnati in casa contro il fanalino di coda Servigliano mentre l'undici di Fucili è atteso ad un vero e proprio esame di fuoco ad Urbania in un derby che vale tanto per entrambe le formazioni. A proposito di derby punti pesanti quelli in palio anche tra Biagio Nazzaro e Jesina, tutta da seguire anche la sfida tra Sangiustese e Azzurra Colli. Ma a proposito di Biagio Nazzaro stamattina sono arrivate le dimissioni di mister Omiccioli, la società a poche ore dallo start della sfida con i leoncelli ha chiamato mister Favi.

 

Vigor- San Marco Servigliano   4-2 (D'Errico, D'Errico, Lazzari, Lazzari, Bucci, Crescenzi)

Atl. Ascoli - Urbino                  1-0 (Gabrielli) 

Atl. Gallo - Marina                  2-0  (Dominici, Di Gennaro)

Biagio Nazzaro - Jesina          1-0  (Frulla)

Grottammare- P.S. Elpidio        0-0

Sangiustese - Azzurra Colli       0-1 (Iachini)

Urbania - Fossombrone             2-1 (Fraternali, Pagliari, Cantucci)

Valdichienti-Fabriano Cerreto    1-0 (Frinconi) 

 

Riposa: Montefano

 

CLASSIFICA:

 

Vigor   52, Fossombrone 46,  Azzurra Colli 43, Atl. Ascoli 39, Jesina, Sangiustese 37, Valdichienti 36, Marina, Atl. Gallo 34,  Montefano 32, Fabriano Cerreto, Urbania 29, P. S. Elpidio 27, Urbino, Biagio Nazzaro 25, Grottammare 16, Servigliano 11.

Ultimo aggiornamento: 18:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA