Due gol in tre giorni e sei punti incassati: il Montegiorgio ha trovato un bell'under con Mandolesi

Venerdì 19 Febbraio 2021
Christian Mandolesi, 19 anni, attaccante del Montegiorgio

MONTEGIORGIO Due vittorie consecutive e sei punti in classifica che portano la firma, anche e soprattutto, del diciannovenne Christian Mandolesi. Forza fisica, buoni movimenti, senso della posizione e tanta scaltrezza, le qualità del giovane attaccante del Montegiorgio, che ora punta alla sfida di domenica in casa del Castelfidardo per calare il tris e regalarsi una settimana da sogno.

 

«La settimana è davvero iniziata come meglio non si poteva, abbiamo raccolto sei punti in due gare e non è ancora finita: domenica abbiamo il Castelfidardo e speriamo di fare ancora una volta risultato - ammette Mandolesi - Sono molto contento di come sono riuscito ad inserirmi nel gruppo e di aver ritrovato la fiducia in me stesso, che un po’ era mancata dopo il non positivo inizio di stagione a Pineto». Un gol domenica nel 3-0 contro l’Agnonese e un altro mercoledì nel recupero vinto 2-1 contro la Recanatese sono gemme preziose per un classe 2002: mister Mengo conosceva le potenzialità di Mandolesi, avendolo allenato ai tempi del Porto Sant’Elpidio, lo ha voluto a Montegiorgio nel mercato di riparazione, gli ha dato fiducia e ora si ritrova tra le mani un under in grado di svariare su tutto il reparto avanzato e che ha sempre segnato nelle due occasioni in cui è partito titolare. «Il mister è stata ed è una figura fondamentale, ha puntato su di me, dandomi la possibilità di rimettermi in gioco dopo un inizio non brillante a Pineto. Mi ha dimostrato subito la sua fiducia che spero di ripagare nel migliore dei modi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA