Due fronti per la Vuelle: mentre la squadra prepara la trasferta di Milano si valuta l'ingaggio di un pivot

Due fronti per la Vuelle: mentre la squadra prepara la trasferta di Milano si valuta l'ingaggio di un pivot
Due fronti per la Vuelle: mentre la squadra prepara la trasferta di Milano si valuta l'ingaggio di un pivot
di Mirko Faccenda
3 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Ottobre 2023, 03:20 - Ultimo aggiornamento: 11:20

PESARO Si lavora su due fronti in casa Carpegna Prosciutto, visto che la squadra prosegue il suo lavoro in palestra in vista della sfida contro i campioni d’Italia di Milano, mentre i dirigenti stanno visionando filmati e sondando il mercato per vedere se ci sia qualche cosa che possa fare al caso della Vuelle nel ruolo di pivot. 


La trasferta

Nel frattempo dando uno sguardo ai prossimi avversari della Carpegna Prosciutto, - impegnati questa sera alle 20 in Germania contro l’Alba nel quinto turno di Eurolega, - in panchina c’è coach Ettore Messina alla guida di Milano dalla stagione 2019-20 e quindi alla sua quinta stagione sulla panchina dell’Olimpia.

Per quanto riguarda i giocatori dopo aver salutato Luigi Datome, che ha deciso di smettere di giocare entrando in società come Olimpia Ambassador, sono stati confermati dalla passata stagione il playmaker canadese con cittadinanza slovena Kevin Pangos, la guardia Stefano Tonut, l’ala-centro e capitano Nicolò Melli, l’ala Giampaolo Ricci, le guardie americane Devon Hall e Billy Baron, l’ala Shevon Shields, il centro Kyle Hines e l’ala Johannes Voigtmann. La formazione lombarda ha poi ripreso dal prestito a Verona la guardia Giordano Bortolani, ha ingaggiato il play-guardia Diego Flaccadori lo scorso anno a Trento e da Varese è arrivata l’ala-centro Guglielmo Caruso. Passando ai giocatori stranieri Milano si è affidata a tre stelle che giungono per la prima volta nel nostro campionato. Stiamo chiaramente parlando dell’ala proveniente dal Montenegro ed in possesso anche di passaporto spagnolo Nikola Mirotic, che nella sua prestigiosa carriera ha vestito in Europa le maglie di Real Madrid, Palencia Barcellona, mentre in Nba ha giocato 254 partite con i Chicago Bulls e 73 con i New Orleans Pelicans. Il playmaker tedesco Maodo Lo fresco campione del Mondo con la nazionale del suo paese, ha sviluppato tutta la sua carriera in Germania, vestendo le maglie di Bamberg, Monaco e Berlino. Il centro statunitense Alex Poythress, uscito dal college di Kentucky, in Nba ha vestito le canotte di Philadelphia, Indiana, Atlanta, mentre in Europa ha giocato Turchia con il Galatasaray, in Russia con San Pietroburgo e in Israele con il Maccabi Tel Aviv. Altro volto nuovo per il nostro campionato è quello del giovane centro francese Ismael Kamagate, che ha giocato quattro stagioni a Parigi, disputando 123 partite prima di approdare alla corte di coach Ettore Messina. Nel frattempo gli arbitri designati per la sfida in programma domenica a Milano, sono i signori Manuel Mazzoni di Grosseto, Alessandro Nicolini di Bagheria e Giacomo Dori di Mirano.

I giovani 

Infine ieri sera la Carpegna Prosciutto Papalini Under 19 ha affrontato Perugia nella quarta giornata del campionato Under 19 Eccellenza, mentre l’Under 17 allenata da Mattia Costa rimane a punteggio pieno dopo aver ottenuto la vittoria ad Ancona contro il Cab 1968 con il punteggio di 82 a 60. Vittoria anche per la Vuelle Under 15 nella seconda giornata di campionato, che è andata a vincere sul parquet di Fossombrone contro la Mba con il punteggio di 77 a 64.

© RIPRODUZIONE RISERVATA