Colpaccio Samb a Verona con Lescano, Matelica-Fano finisce senza gol. Vis-Fermana 1-1 con i gol di Marchi e Urbinati

Domenica 18 Aprile 2021
Boateng e Farabegoli in azione durante Fermana-Vis Pesaro dell'andata

ANCONA - Due derby decisivi soprattutto per la salvezza, oltre alla Samb obbligata a vincere a Verona per aspirare ancora ai playoff nonostante la sicura penalizzazione di 5 punti in arrivo e il fallimento della società per ora solo rinviato. Si gioca la terzultima giornata del girone B di Serie C che può essere decisiva per la Fermana, di scena alle 20.30 al Benelli di Pesaro contro la Vis: la salvezza può essere matematica già dal pomeriggio. Se solo l’Arezzo battesse il Legnago alle ore 15, i gialloblù festeggerebbero ben prima di giocare. In caso contrario, servirà un punticino con la Vis, dopo la sconfitta del Ravenna nell’anticipo contro il Perugia. Detto che anche la Vis con una vittoria sarebbe già ben oltre il guado e vedrebbe la salvezza, da seguire anche Matelica-Fano alle 15: i biancorossi inseguono una vittoria per blindare i playoff, i granata devono vincere per aspirare ancora nella salvezza diretta.

SERIE C girone B 36ª giornata 17ª ritorno
Ravenna-Perugia 0-3 (54’ Rosi, 74’ Bianchimano, 89’ Burrai)

Gubbio-Mantova 0-0
Legnago Salus-Arezzo 1-1 (27’ Bulevardi, 96' Di Grazia)
Matelica-Fano 0-0
Virtus Verona-Samb 0-1 (52' Lescano)

FeralpiSalò-Carpi 6-1 (2’ Ceccarelli, 25’ Guerra, 33’ D’Orazio, 36’ Giani, 65’ Tulli, 72’ De Sena, 92’)
Modena-Padova 3-0 (26’ Luppi, 53’ Pierini, 65’ Muroni)

Cesena-Imolese 0-2 (66' Polidori, 86' Polidori)
Vis Pesaro-Fermana 1-1 (75' Marchi, 86' Urbinati) 

Triestina-Sudtirol lunedì 19 ore 21 Rai Sport

CLASSIFICA

Perugia 73
Padova 73
Sudtirol 71
Modena 66
FeralpiSalò 59
Triestina 54
Cesena 53
Matelica 53
Samb 53
Mantova 48
Gubbio 45
Virtus Verona 45
Fermana 42
Carpi 41
Vis Pesaro 38
Legnago Salus 35
Imolese 32
Fano 32
Arezzo 28
Ravenna 26

Ultimo aggiornamento: 23:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA