Higuain regala i tre punti al Milan delle riserve: 1-0 al Dudelange

Giovedì 20 Settembre 2018

Debutto vincente in Europa League per il Milan, ma non è un successo che convince e rende felice Rino Gattuso. In Lussemburgo contro il Dudelange finisce soltanto 0-1, con i rossoneri che fanno molta fatica a sbloccare il risultato. È vero che in campo ci sono le seconde linee (Romagnoli e Higuain gli unici due titolari), ma sicuramente il tecnico rossonero si aspettava qualcosa di più. Invece, la manovra del Milan è lenta, mentre il Dudelange si chiude bene. La prima occasione del match è il tiro di Higuain al 12’ che termina sul fondo. Poi, sono Castillejo (14’) e Caldara (39’) a sfiorare il gol, ma è troppo poco.

Alla squadra di Gattuso manca la velocità sulle fasce. Borini sbaglia tanto, Castillejo si perde in troppi dribbling. Così sono Bakayoko e Laxalt a cercare di servire i palloni migliori. Cambia qualcosa nella ripresa. Frising para su Higuain al 5’, ma non può nulla sulla conclusione dell’argentino al 14’, che vale lo 0-1. Il Dudelange non si scompone e continua a tenere in apprensione la difesa milanista. Ma al 23’ Borini potrebbe raddoppiare colpendo un palo e nel finale è ancora Frising a dire di no a Higuain.

LEGGI LA CRONACA
 

Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 18:21


© RIPRODUZIONE RISERVATA