Donzelli resta a secco dopo 5 gol
in 5 gare: era il bomber perpetuo

Elia Donzelli, 30 anni, è andato sempre a segno nelle prime cinque giornate di Eccellenza
Elia Donzelli, 30 anni, è andato sempre a segno nelle prime cinque giornate di Eccellenza
2 Minuti di Lettura
Lunedì 10 Ottobre 2016, 16:40 - Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 16:42

ANCONA - Si è fermato il bomber più costante per eccellenza. Dopo aver segnato 5 gol nelle prime 5 giornate di campionato, domenica scorsa a Chiaravalle, è andato a secco Elia Donzelli, 30 anni, attaccante del Camerano. Proprio contro la Biagio Nazzaro, uno spaccato del suo passato da corazziere, il puntero di Polverigi s’è dovuto accontentare di sfornare l’assist per la rete dell’1-1 finale, siglata da Mattia Santoni al 62’.

Il suo record si è fermato così nella sesta giornata del campionato di Eccellenza. Ardite gesta da ricordare: ben 9 punti ottenuti con un bel filotto, era l’unico bomber perpetuo dei dilettanti. Il suo poderoso ruolino, tacche da consumato pistolero del gol, era iniziato sabato 3 settembre in Camerano-Montegiorgio 1-2, esordio stagionale: a segno al 14’ su assist del brasiliano ex Ancona Rafa Bondi. Poi la doppietta di Sbarbati rovinò tutto. Stessa storia alla seconda giornata, domenica 11 settembre, in casa della Sangiustese: Donzelli sblocca al 15’, poi viene giù il diluvio. Gli avversari volano chiudendo la contesa su un agghiacciante 5-2 finale.

Alla terza (sabato 17) il primo gol da tre punti: Camerano-Marina finisce 2-0 e il nostro eroe sblocca ancora e sempre dopo un quarto d’ora. Bondi lo smarca su punizione, lui si esibisce in un bel palleggio e conclude a rete di giustezza. La domenica successiva in casa della Pergolese cambiano le modalità ma non gli effetti portentosi: il suo bel tiro in area nemica vale il 2-1 finale al 72’ di gioco. La quinta gemma è storia recente, risale a sabato 1° ottobre: angolo di Bondi, sponda di Santini e lui, come sempre infallibile, non sbaglia da due passi per la rete dell’1-0 sul Grottammare, griffata al 49’. Domenica l’incantesimo si è interrotto, ma quell’assist per il gol che vale un punto d’oro è stata tutta opera sua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA