Fabian Ruiz allo scadere regala la vetta a Spalletti: all'Olimpico il Napoli si impone 2-1 sulla Lazio

Allo stadio Olimpico in palio punti pesanti per l'Europa e lo scudetto

Diretta Lazio-Napoli alle 20.50: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming
Diretta Lazio-Napoli alle 20.50: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming
6 Minuti di Lettura
Domenica 27 Febbraio 2022, 12:30 - Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio, 08:08

Bella, rocambolesca, accesa e infinita. Il Napoli vince nei minuti di recupero, supera una bella Lazio, aggiudicandosi una partita che vale il primo posto in classifica. Parte bene la Lazio. I primi quindici-venti minuti della partita sono tutti di marca biancoceleste. La squadra di Sarri è corta, palleggia bene e riparte che è una bellezza, mettendo più volte in mezzo il Napoli che infatti soffre e non riesce a replicare come vorrebbe. Sembra quasi che Sarri abbia sorpreso tatticamente Spalletti, tanto che dallal difesa al centrocampo e fino all'attacco, i biancocelesti non sbagliano quasi nulla. Quasi perché prima con Luis Alberto, poi con Immobile la Lazio fallisce due grandi occasioni per andare in vantaggio. Il Napoli fatica ed è in balia della Lazio che pressa bene e riparte con altrettanta efficacia, ma non è così brava davanti alla porta. Troppi errori, anche fin troppo banali, forse il più grave quello di Luis Alberto che, avendo tutta la possibilità di caricare e piazzare il pallone, la prende male e la palla va fuori di un niente. Ma la posizione era troppo favorevole.

La partita

I partenopei riescono a fare qualcosa solo con Osimhen, ma Strakosha si distende e para senza problemi. Verso la fine del primo tempo, Insgne dà qualche cenno di risveglio, ma non impensierisce la retroguardia laziale. Nella ripresa, la Lazio riparte con lo stesso piglio, ma c'è qualcosa di diverso. E' il Napoli che entra in campo con altra voglia e concentrazione, anche se sono i biancocelesti ad avere l'ennesima occasione con Milinkovic che colpisce di testa un traversone di Luis Alberto, ma Ospina è pronto e bravo a bloccare un pallone insidioso. La Lazio gioca con sicurezza, forse anche troppa quando prova a uscire col pallone dalla difesa. E infatti al 62', su un rinvio calciato malamente da Patric, la palla arriva a Politano che subito innesca l'azione, vede Insigne che, dal limite dell'area, arriva in corsa, tora e batte con un rasoterra preciso Strakosha. La Lazio sembra accusare il colpo, tanto che dopo sette minuti i partenopei raddoppiano sempre con Insigne, ma è in fuorigioco e Di Bello, grazie al Var, annulla. La Lazio si rimette sotto, la gara si innervosisce un po'. Il Napoli sembra più in palla, ma i padroni di casa non demordono e spingono. Sarri fa uscire Felipe Anderson e al suo posto entra Pedro. Lo spagnolo dà ancora più verve in avanti e sprona i suoi ad attaccare. E uil gol, meritato, arriva la novantesimo con un grande botta da fuori area di Pedro che batte Ospina. Una magia dove l'estremo difensore napoletano non può nulla. La partita nojn è affatto finita. Una delle due può segnare da un momento all'altro. Almeno questa è la sensazione. E succede proprio questo, con Fabian Ruiz che sfrutta l'eccessiva sicurezza della gestione del pallone da parte della Lazio. Azione rocambolesca con la palla che da Insigne ritrona allo spagnolo che da fuorti area batte Strakosha. Il Napoli vince e vola verso lo scudetto, la Lazio deve fare mea culpa perché le tante occasioni avute nel primo tempo gridano vendetta. 

Segui la diretta di Lazio-Napoli

Cronaca live

Secondo tempo

90' + 4' Triplice fischio finale all'Olimpico: il Napoli batte 2-1 la Lazio

94' GOL DEL NAPOLI! Insigne appoggia per Fabian Ruiz che di prima lascia partire un sinistro imprendibile per Strakosha

90' L'arbitro assegna 4' di recupero

89' GOL DELLA LAZIO! Palla che arriva sui piedi di Pedro che non ci pensa due volte e al volo lascia partire un sinistro sul quale Ospina non può nulla

81' Pedro prova a scuotere la Lazio: conclusione potente dell'attaccante, Ospina con un gran tuffo evita il gol 

76' La Lazio sembra aver accusato il colpo: meglio fino al gol di Insigne, ora gli uomini di Sarri non riescono più a impensierire Ospina

69' Annullato il raddoppio di Insigne per posizione di fuorigioco dell'attaccante azzurro. Proteste dei giocatori del Napoli

62' GOL DEL NAPOLI! Di prima Lorenzo Insigne dalla distanza, Strakosha non ci arriva e gli azzurri sono in vantaggio

58' Colpo di testa di Milinkovic, para  Ospina 

51' Ospina in tuffo respinge sulla conclusione potente dalla distanza di Felipe Anderson

46' Al via la ripresa

Primo tempo

45' + 3' Finisce qui la prima frazione di gioco: 0-0 all'Olimpico tra Lazio e Napoli

45' L'arbitro assegna 3' di recupero

41' Grande intervento di Ospina! Milinkovic salta due uomini in area di rigore e cerca il tocco di precisione verso la porta, il portiere degli azzurri in controtempo riesce però con la mano a bloccare la sfera

33' Tocco in area di Felipe Anderson, allontana la difesa dei partenopei

20' Altra opportunità per la Lazio! Ciro Immobile si aggiusta il pallone sul destro e prova il tiro a giro dal limite: conclusione alta di un nulla

15' Conclusione al volo di Insigne che sfiora il palo alla sinistra di Strakosha! Occasione per gli azzurri

11' Meglio i biancocelesti in questa prima parte di gara: conclusione al volo di Felipe Anderson, palla alta sopra la traversa non di molto

8' Ancora Lazio pericolosa! Palla per Immobile che controlla di petto e al volo prova a battere Ospina: palla sul fondo di un nulla

5' Occasione per la Lazio! Luis Alberto è tutto solo al limite dell'area piccola ma il suo destro di prima non trova lo specchio della porta

3' Conclusione di Osimhen, para ​facile Strakosha

2' Subito girata di Immobile in area di rigore, Ospina blocca a terra

1' Inizia la sfida

Buona sera dallo Stadio Olimpico di Roma, sta per iniziale il match tra Lazio e Napoli

Lazio-Napoli, le formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric (83' Acerbi), Radu; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (83' Basic), Luis Alberto; Felipe Anderson (64' Pedro), Immobile, Zaccagni. All.: Sarri

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Demme (80' Lobotka), Fabian Ruiz; Politano (80' Ounas), Zielinski (56' Elmas), Insigne; Osimhen. All.: Spalletti

ARBITRO: Marco Di Bello

MARCATORI: 89' Pedro (L), 62' Insigne, 94' Fabian Ruiz (N)

ESPULSI:

AMMONITI: Radu, Immobile, Zaccagni (L), Mario Rui (N)

RECUPERO: pt 3', st 4'

Dove vederla in tv e diretta streaming

Lazio e Napoli di campionato, in programma alle 20.50 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà trasmesso in live ed esclusiva tv e streaming su Dazn. La diretta testuale del match sarà disponibile sul sito del Messaggero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA