Da 98mila fino 146mila euro: ecco quanto costerà riprendere gli allenamenti in serie C

Lunedì 25 Maggio 2020
I giocatori della Vis Pesaro dopo un gol segnato
ANCONA - Da un minimo di 98mila a un massimo di 146mila euro. Questa la cifra, ingente, stimata per ogni club di serie C per la sola ripresa degli allenamenti. Una somma considerevole, che tiene in considerazione test a tappeto, esami sierologici, nuova visita d’idoneità e soldi per blindare la squadra in un ritiro che a questi livelli non può che essere un albergo. Ecco spiegato il motivo per cui la quasi totalità dei presidenti di Lega Pro sono contro la ripresa, al pari dei medici dei club che - non prestando la loro opera esclusiva nel mondo del pallone - non paiono proprio disposti a prendersi la responsabilità di eventuali positività al Covid-19. I club di Serie C restano in attesa dell’incontro del ministro Spadafora con tutte le componenti del calcio fissato per giovedì, quando si scioglieranno tutti i dubbi sulla possibile ripartenza del calcio professionistico. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA