Cristiano Ronaldo piange in tv per il papà
e risponde alle accuse di stupro: «Mi vergogno»

Lunedì 16 Settembre 2019
Cristiano Ronaldo piange in tv per il papà e risponde alle accuse di stupro: «Mi vergogno»

Sul campo da calcio sembra una divinità, ma Cristiano Ronaldo non nasconde le sue fragilità quando si parla della sua famiglia. Il campione portoghese è scoppiato a piangere durante un'intervista rilasciata a Piers Morgan per il programma "Good Morning Britain" dopo aver visto un video in cui il padre,  José Dinis Aveiro, si dichiarava orgoglioso per tutti i suoi successi.

«Non mi aspettavo di piangere. Non avevo mai visto questo video. È incredibile», dice Cristiano Ronaldo. Il ricordo del genitore, morto nel 2005 per un'insufficienza epatica dovuta alla sua dipendenza dall'alcool, è sempre vivido. Il video è stato girato prima degli Europei in Portogallo nel 2004 e quando Cristiano era ancora un teenager. 


Nell'intervista Morgan ha anche toccato temi scomodi come le accuse di stupro da parte della modella Kathryn Mallorga: «Mi fa stare male. Un giorno ero a casa in salotto con la mia ragazza e alla televisione hanno iniziato a parlare di questa notizia. Ho sentito i miei figli scendere le scale e ho cambiato canale perché mi vergognavo. Questo mi fa vergognare».

Ultimo aggiornamento: 12:52


© RIPRODUZIONE RISERVATA