La Vuelle sbanca Cremona e dopo sei sconfitte consecutive torna a sorridere

Partita al cardiopalma: Pesaro avanti di 4 punti a Cremona a sei minuti dalla fine
Partita al cardiopalma: Pesaro avanti di 4 punti a Cremona a sei minuti dalla fine
2 Minuti di Lettura
Domenica 21 Novembre 2021, 22:12 - Ultimo aggiornamento: 22:31

CREMONA - Partita importante quella di Cremona per una Vuelle in evidente difficoltà come testimonia anche la classifica. Serviva una reazione, serviva una risposta anche se l'avversario è tutt'altro che facile. Ma Pesaro e Banchi devono invertire la rotta, devono lanciare un segnale sia al campionato che a loro stessi.

Grande equilibrio e tanta intensità nella prima metà del match con Pesaro che alterna buone cose  a qualche errore evitabile ma Cremona fa lo stesso. E' nel terzo periodo che la Vuelle prova ad allungare prendendo sette lunghezze di vantaggio presa per mano da un Tyrique Jones in serata di vena. Ma la Vanoli di orgoglio ne ha molto e con un parziale di 7-0 torna a -4 (63-67) a 7 minuti dalla fine.

Fiammate alternate, partita avvincente con Pesaro che vola anche sul +11 poi la risposta di Cremona e una sfida che si  fa sempre più calda: a 3'21'' dalla fine Vuelle 76-Vanoli 70. Errori, distrazioni, pallone che scotta, Moretti perde un pallone importante e commette fallo: 71-76 poi Miller inventa la "bomba" del -2 (74-76). Ma c'è Sanford che lo inita (74-79), bomba che vale oro e forse di più anche  perchè harris sbaglia due tiri liberi. Ultimo minuto con Pesaro che gestisce male un attacco e Harris che subisce un fallo realizzando stavolta i due liberi (76-79). Pallone bollente per la Vuelle con Moretti che va a canestro (76-81)  ma Cremona replica da tre in un  amen (79-81). Fallo su Moretti, 16 secondi alla fine, entrambi a segno i tiri liberi (79-83). E poi Cremona sbaglia la rimessa consegnando il pallone a Pesaro, la giocata che vale la partita. 81-85 a 6'' dalla sirena finale. LIberi per Pesaro, bomba di Spagnolo, partita infinita: 84-87 ad un secondo e mezzo dalla fine con Larson che segna solo un libero per la vittoria che dopo sei ko chiude la striscia negativa. Vanoli 84 - Vuelle 88, primo pieno per Banchi nella sua esperienza marchigiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA