Dopo Tamberi, un altro big dell'atletica leggera marchigiana positivo al Covid: ecco di chi si tratta

Lunedì 15 Marzo 2021
Dopo Tamberi, un altro big dell'atletica leggera marchigiana positivo al Covid: ecco di chi si tratta

ANCONA - Dopo Gimbo Tamberi, un altro big dell'atletica leggera marchigiana alle prese con il Covid: positivo anche Simone Barontini, il campione degli 800 metri che si sta ritagliando un ruolo importante anche a livello nazionale.Simone Barontini prova  a a fare buon viso a cattiva sorte, ma anche per lui la rassegna continentale indoor svoltasi in Polonia ha lasciato un brutto ricordo. Simone, da giovedì, ha iniziato ad accusare i sintomi del virus  (febbre, spossatezza, dolori muscolari) e l’esito del tampone rapido effettuato non ha dato scampo: positivo. Ieri ha fatto il tampone molecolare, di cui domani saprà l’esito, ma è probabile che non ci saranno buone notizie. Ma il ventiduenne mezzofondista dorico pensa comunque ..positivo.

«Ora va un pò meglio- racconta - anche se i sintomi sono ancora evidenti. Ho sentito quello che è successo a Tamberi e penso proprio di essere nella sua situazione. Del resto - prosegue - da quello che ho potuto leggere sui giornali stranieri anche diversi atleti hanno contratto a Torun il Covid 19. Evidentemente la bolla in cui eravamo si è bucata». In effetti la stessa Federazione Italiana, già da 2-3 giorni dava questa possibilità. Con una nota, sabato, la Fidal confermava le indiscrezioni ricordando che la situazione sanitaria era sotto il controllo dello staff sanitario federale, che coordinava gli interventi di indagine su tutti i convocati. Poi l’annuncio sui social di Tamberi, seguito da quello della mezzofondista siciliana Giulia Aprile e da diversi casi di atleti di diverse nazionalità davano adito alla certezza. A Torun qualcosa non ha funzionato ed addirittura sono in diversi quelli ancora in quarantena in Polonia, mentre tutti i 44 convocati azzurri sono ritornati in Italia ma molto di loro sono positivi.  Barontini a Torun aveva superato il primo turno della gara degli 800 metri e poi non era riuscito a superare le semifinali, pur avendo disputato una gara coraggiosa. 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE:

Covid, meno tamponi testati ma altri 415 nuovi contagi nelle Marche. Ecco i casi per provincia / La mappa del virus in tempo reale

Ultimo aggiornamento: 18:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA