Coppa Italia, Cesena di personalità: un’orgogliosa Fermana estromessa dal tabellone

Fasi di gioco tra Cesena e Fermana (foto social Cesena FC)
Fasi di gioco tra Cesena e Fermana (foto social Cesena FC)
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 18:38

CESENA- L’amaro mercoledì di Coppa Italia di Lega Pro per le marchigiane si arricchisce anche del ko maturato dalla Fermana sul campo del Cesena. I canarini di mister Protti cedono 3-1 dinanzi ai romagnoli bravi a sfruttare le fasi cardine della partita. Nella prima frazione padroni di casa avanti, dopo quattro minuti, grazie alla rete di Chiarello poi replicata sul rigore, al ventiquattresimo della ripresa, dal Tigre Alexis Ferrante (ex Fano). Il gol di Spedalieri, alla mezzora, ha rimesso in gara la Fermana prima del definitivo punto esclamativo sul match timbrato da Calderoni. Domenica (ore 14.30) al Recchioni per la settimana di campionato arriverà l’Entella.

Il tabellino

CESENA (3-4-1-2) Lewis; Pieraccini, Lepri (28’st Coccolo), Kontek; Zecca (19’st Calderoni), Francesconi (39’st De Rose), Bumbu (19’st Brambilla), Albertini; Chiarello; C. Shpendi (28’st Udoh), Ferrante (A disp: Tozzo, Pollini, Celiento, Adamo, Bianchi, S. Shpendi, Spatari) All: Toscano

FERMANA (4-3-3) Borghetto; Eleuteri, Spedalieri, Graziano, De Nuzzo (26’st Diouane); Lorenzoni (37’st Grassi), Pinzi, Vessella (37’st Romeo); Nannelli (37’st De Pascalis), Cardinali (19’st Maggio), Onesti. (A disp: Manardi, Nardi, Carosso, Giampaoli, Pavone, Ronci) All: Protti

ARBITRO Di Reda di Molfetta

RETI 4’pt Chiarello, 24’st Ferrante su rigore, 27’st Spedalieri, 43’st Calderoni

NOTE: ammoniti Bumbu, Kontek, Graziano; angoli 3-6; recupero 1’+4’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA