Il Coni marchigiano va alle urne
Che duello tra Peschini e Luna

Il presidente del Coni nazionale, Giovanni Malagò
Il presidente del Coni nazionale, Giovanni Malagò
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Marzo 2017, 14:49 - Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 14:41
ANCONA Il Coni regionale, sabato mattina al Pala Prometeo Rossini, sceglierà la sua nuova guida per il prossimo quadriennio olimpico. Il nuovo presidente e la nuova Giunta verranno nominati dai 57 grandi elettori durante l’assemblea sarà coordinata dal membro della Giunta Nazionale Fabio Sturani. Sono due i candidati per la carica di presidente: quello uscente, Germano Peschini, e Fabio Luca, delegato provinciale di Ancona. Sarà un testa a testa all’ultimo voto, fra i due candidati, dopo che per diversi anni si era sempre arrivati ad un candidato unico.
Per quanto riguarda la Giunta saranno 7 gli eletti. Tre in rappresentanza delle Federazioni da scegliere fra Fabio Santelli (medici sportivi), Giuseppe Scorzoso (atletica), Paolo Paolozzi (cronometristi), Adelchi Tonucci (pugilato), Marco Porcarelli (taekwondo), Lino Secchi (ciclismo) ed Andrea Petroni (pallavolo). Per i tecnici, un eletto fra Evelina Ivana Langella (scherma), Domenico Ubaldi (tennistavolo), Giovanni Battista Torresi (tennis). Per gli atleti (un eletto) fra Violetta Piergiacomi (pesistica) e David Francescangeli (handball). Per gli Enti di Promozione (un eletto) fra Viviana Gasparini (Libertas), Giulio Lucidi (Acli) e Armando Stopponi (Uisp). Infine per le Discipline Associate (un eletto) fra Alessandro Angelini (arrampicata) e Fabrizio Bernardini (sport tradizionali).
© RIPRODUZIONE RISERVATA