A Senigallia vince Merlier, Yates sempre in testa alla Tirreno-Adriatico

Sabato 12 Settembre 2020
Il passaggio del gruppo
SENIGALLIA - Il belga Tim Merlier ha vinto la sesta tappa della Tirreno-Adriatico, da Castelifdardo a Senigallia, lunga 171 km. E' stata una lunga festa quella portata dalla carovana multicolore nell'entroterra anconetano, ma la conclusione della tappa è stata quella previata, con una volata di gruppo vinta dal belga della Alpecin Fenix vero mattatore della corsa negli arrivi allo sprint. Una lunga fuga di cinque coraggiosi ha caratterizzato la tappa, con il gruppo che ha operato il ricongiungimento solo a 13 km dall'arrivo. In classifica generale nulla è cambiato, l'inglese Simon Yates conserva la maglia azzurra di leader con 16'' di vantaggio sul polacco Majka e 39'' sull'altro inglese Thomas. Domani settima tappa, da Pievetrorina a Loreto, con qualche strappo nel finale
© RIPRODUZIONE RISERVATA