I campani della Matese e anche quattro laziali: ecco il nuovo girone F delle marchigiane

Mercoledì 16 Settembre 2020
Un gol durante il derby Recanatese-Tolentino disputato a ottobre dell'anno scorso
ANCONA - Cinque abruzzesi, quattro laziali, tre molisane e anche una campana: eccolo qua il nuovo girone F di Serie D, in cui sono confluite le cinque marchigiane Castelfidardo, Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio, Recanatese e Tolentino. Il Dipartimento Interregionale ha ufficializzato, in diretta sulla pagina Facebook della Lnd, la composizione dei nove gironi del campionato, al via domenica 27 settembre con la prima giornata. Anche quest’anno il girone F si dipana dalla solita Agnone, ultimo baluardo molisano celebre per le campane pontificie, transitando in Abruzzo e Marche e approdando fino nel Lazio e pure in parte nella Campania. Rispettata la regola dell’Olympia Agnonese, l’unica società in D ad avere uno stadio senza barriere, che non potrà mai finire con le pugliesi: lo impongono il Ministero degli Interni e l’Osservatorio per evitare che quasi ogni domenica sul campo dei molisani si giochi a porte chiuse. Per cui, oltre alle molisane Agnonese, Campobasso e Vastogirardi, ci sono le abruzzesi Castelnuovo Vomano, Giulianova, Pineto, San Nicolò Notaresco e Vastese, le laziali Aprilia Racing Club, Atletico Terme Fiuggi, Cynthialbalonga e Rieti, e infine la Matese, nata quest’estate dalla fusione tra Comprensorio Vairano e Tre Pini Sporting Matese: sede e campo di gioco a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta.

La massima serie dilettantistica partirà con il format a 166 squadre divise in sette gironi da diciotto e due da venti (gironi A e C). I calendari saranno presentati sabato 19 alle ore 14 in diretta sulla pagina Facebook della Lnd. Ai nastri di partenza presenti tutte le Regioni d’Italia (la più rappresentata la Lombardia con 23 club, seguita da Toscana e Veneto con 16), dopo sei anni torna infatti sul palcoscenico nazionale la Valle d’Aosta con la new entry PontDonnaz-HoneArnadEvancon. In totale sono 15 le formazioni al debutto assoluto in D: ai valdostani si aggiungono Castelnuovo Vomano, Corticella, Dattilo Noir, Insieme Formia, Manzanese, Marignanese, Matese, Pro Livorno, Real Calepina, Santa Maria Cilento, San Giorgio Sedico, San Luca, Sona e Tiferno Lerchi. Ultimo aggiornamento: 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA