Calendario dei recuperi rivisto: il 25 solo Porto Sant’Elpidio-Agnonese, possibile uno slittamento di tutte le date

Lunedì 19 Aprile 2021
Un'azione durante Recanatese-Porto Sant'Elpidio

ANCONA Calendario dei recuperi rivisto e corretto con la sensazione che non finirà qui. Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, con il comunicato 144 pubblicato oggi, ha modificato il calendario dei recuperi di Serie D, stoppato proprio per permettere ai nove gironi di completare i turni mancanti, saltati a causa di casi positivi e quarantene legati al Covid. Nel girone F, quello delle cinque marchigiane e con il più alto numero di partite saltate, potrebbe rendersi necessario uno slittamento di date dei recuperi già programmati. Per mercoledì 21 aprile sono confermati i recuperi di Pineto-Matese (16ª giornata) e Castelfidardo-Fiuggi (17ª), mentre Vastese–Aprilia (22ª) si giocherà sabato 24. Domenica 25 si giocherà solo il recupero di Porto Sant’Elpidio-Agnonese (10ª), mentre Agnonese-Pineto (11ª) e Porto Sant’Elpidio-Montegiorgio (12ª) sono state spostate a mercoledì 28. Il guaio è che proprio per quel giorno erano fissati i recuperi di Montegiorgio-Fiuggi (15ª), Campobasso-Pineto (17ª), Porto Sant’Elpidio-Recanatese (21ª) e Agnonese-Vastese (23ª), che ora sono di nuovo rinviate a data da destinarsi. Probabile che, proprio per rispettare la cronologia del calendario, tutto il programma dei recuperi scivolerà di una data e le ultime partite da recuperare, per ora Pineto-Vastese (21ª) e Aprilia-Vastogirardi (25ª) fissate a mercoledì 19 maggio, si dovrebbero disputare mercoledì 2 giugno, a sole due giornate dalla fine del campionato, fissata per il 13 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA