Inzaghi sfida Spalletti per Emerson Palmieri. Di Francesco-Verona, nuovi contatti

Mercoledì 2 Giugno 2021 di Eleonora Trotta
Simone Inzaghi

Annunciati i nuovi allenatori, ecco già le prime sfide di mercato. Da quanto trapela, infatti, Simone Inzaghi vorrebbe nel suo organico Emerson Palmieri, fresco vincitore della Champions League e già nel mirino di Luciano Spalletti. L'esterno del Chelsea è uno storico pallino del neo tecnico del Napoli e, non a caso, figura nella lista delle priorità di mercato segnalate a De Laurentiis. Come è noto, i Blues sono pronti a cederlo in questa sessione al club che si avvicinerà ai 15 milioni di euro stabiliti. Il contratto in scadenza nel 2022 non permette alla società inglese di scatenare una vera e propria asta. Anzi: li obbliga ad accontentare il laterale italo-brasiliano, classe '96, deciso a rientrare nel Paese che lo ha lanciato.

Tornando all'Inter, sono giorni cruciali anche sul fronte Hakimi. L'esterno marocchino sarà ceduto al Psg entro pochi giorni, per la definizione dell'affare sui 70 milioni di euro Marotta attende solo l'ultimo rilancio di Leonardo. Pillola finale sulle panchine: Di Francesco, ex Samp e Roma, è in pole per la panchina del Verona. Oggi ci sono stati nuovi colloqui tra l'entourage del tecnico e i veneti, alla ricerca del sostituto di Juric. Tudor resta così il piano B. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA