Allarme Covisod rientrato: il Porto Sant'Elpidio farà la serie D

Venerdì 31 Luglio 2020
PORTO SANT’ELPIDIO - La Serie D è salva. Il Porto Sant’Elpidio ha  ottemperato alle richieste della Co.Vi.So.D circa la domanda d’iscrizione presentata venerdì 24 luglio che presentava dei difetti. La situazione  è stata sanata ieri nella sede della Lnd dalla delegazione elpidiense guidata dal presidente Gianpaolo Marini e quindi il Porto Sant’Elpidio è iscritto al prossimo campionato di Serie D. E sarà un Porto Sant’Elpidio che continuerà a parlare elpidiense considerato che con la cordata da fuori regione che si stava avvicinando si è giunti ai saluti. Il Porto Sant’Elpidio proseguirà con le risorse che ha. Ieri è intervenuta l’ex presidente Annarita Pilotti per fare gli auguri al nuovo corso e per dire che «si è concluso un ciclo, iniziato sotto la spinta della passione calcistica della mia famiglia che ha sempre sostenuto le realtà sportive elpidiensi. Dopo le dimissioni da presidente dello scorso anno, considero chiuso anche il ruolo di membro del direttivo. Non conosco il nuovo percorso scelto dall’attuale assetto, tuttavia sono sicura e certa che si adopereranno scelte adeguate e vincenti». Il Porto Sant'Elpidio dovrebbe trovare nella prossima serie D altre quattro squadre marchigiane: Montegiorgio, Recanatese, Tolentino e Castelfidardo, 
© RIPRODUZIONE RISERVATA