La Serie C aspetta un'altra settimana e tornerà in campo il 22 gennaio

Venerdì 7 Gennaio 2022
La Serie C aspetta un'altra settimana e tornerà in campo il 22 gennaio

ANCONA  - E’ ancora il Covid il protagonista di questo inizio di 2022 nel mondo del calcio. In Lega Pro, in particolare, dopo il  rinvio della seconda giornata di ritorno (originariamente prevista per questo weekend) a mercoledì 2 febbraio, ieri è arrivata anche l’ufficialità del prolungamento dello stop tradotto nello spostamento della terza giornata di ritorno (in programma il 15-16 gennaio) a mercoledì 23 febbraio. Una decisione nell’aria da qualche giorno nonostante il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli aveva espresso il suo desiderio di tener fede al calendario. Decisivi, ai fini della scelta, sia il contesto pandemico in crescita sia le spinte dei presidenti che da tempo chiedevano uno slittamento della ripresa al 22-23 gennaio: «Il presidente della Lega Pro – si legge nella nota diffusa dagli uffici federali  - sentiti i membri del Consiglio Direttivo,  il parere del Consulente Medico Scientifico della Lega Pro, considerate il permanere delle condizioni di incertezza e il periodo estremamente delicato derivante dall’emergenza epidemiologica da Covid dispone il posticipo della terza giornata di ritorno della Serie C al 23/2 anziché 16/1». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA