L'Ancona venerdì sarà a Mantova
per cancellare la figuraccia col Forlì

Mercoledì 21 Dicembre 2016
L'Ancona contro il Forlì

ANCONA - L’Ancona ha effettuato sul sintetico di Offagna le prove tattiche in vista dell’ultima trasferta del 2016, in programma venerdì (ore 18.30) a Mantova. Sarà una sfida delicata per entrambe le compagini: se i biancorossi devono cancellare il brutto passo col Forlì, i virgiliani sentono l’esigenza di risollevarsi dall’ultimo posto avvalorando i segnali di crescita mostrati con l’avvento di Graziani che ha rilevato Prina in panchina. Brini potrà contare sull’organico al completo considerati i rientri di Moi in difesa e di Agyei a centrocampo: il primo riprenderà posto al fianco di capitan Ricci rilevando Kostadinovic, mentre il ghanese obbligherà uno tra Gelonese e Bambozzi alla panchina. Nel tridente offensivo sembrano in rialzo le quotazioni di Bariti che potrebbe essere preferito a De Silvestro a destra, con Frediani sicuro della maglia sulla corsia opposta. Nel duello tra Samb e Momentè, ex della contesa, dovrebbe di nuovo spuntarla il senegalese.

Sull’altra sponda non mancheranno i problemi per Graziani, alle prese con la squalifica di Maccabiti e con gli infortuni di Boniperti, Tripoli, Skolnik e Salifu. In dubbio restano i due portieri Bonato e Manieri, afflitti da un virus influenzale. Domani sera terminerà la prevendita per i tifosi biancorossi: i biglietti sono acquistabili dai soli possessori della Supporter Card al prezzo di 13 euro presso i punti affiliati della TicketOne. Per la partita in questione è attiva l’iniziativa “Porta due amici allo stadio”.

Da segnalare infine il nuovo riconoscimento per l’amministratore delegato dorico David Miani, nominato componente del gruppo tecnico di Lega Pro che avrà il compito di fornire supporto al Consiglio direttivo sulle tematiche tecnico-amministrative.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre, 19:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA