L'Ancona riprende a prepararsi
Domenica riparte il campionato

L'Ancona al Del Conero
L'Ancona al Del Conero
2 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Gennaio 2017, 19:47 - Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 21:15

ANCONA - L’Ancona inizierà a preparare domani  a Offagna il match di domenica (ore 14.30) a Bassano. Sicuro il forfait di Moi, alle prese con lo stiramento al flessore destro accusato contro la Reggiana, andranno verificate le condizioni di Voltan che ha rimediato in allenamento una contusione al ginocchio. Al centro della difesa si candida per un posto da titolare Kostadinovic. A centrocampo l’alternativa in più sarà Vitiello che dovrebbe figurare tra i convocati. Le prove generali per la prima sfida del 2017 dovrebbero essere effettuate giovedì nella partitella a ranghi contrapposti che era stata programmata per sabato mattina se il campo innevato non avesse giocato un brutto scherzo ai dorici.

Nel frattempo, sono stati resi noti gli orari delle gare uniche dei quarti di finale di Coppa Italia Lega Pro: Teramo-Ancona si disputerà mercoledì 8 febbraio, alle 14.30. Chi si qualificherà (previsti supplementari ed eventuali rigori in caso di parità al 90’) affronterà in semifinale la vincente di Taranto-Matera, in programma martedì 14 febbraio alle 14.30.
In tema di mercato, piace il laterale destro Ivan Pedrelli, la scorsa stagione al Rimini, che ha trovato poco spazio in Serie B col Cittadella. Non decollano le altre trattative anche se l’acquisto di Jefferson da parte della Viterbese potrebbe eliminare una concorrente nella corsa alla punta Del Sante della Juve Stabia. Per il reparto avanzato non è semplice arrivare ai marchegiani Paponi del Latina e Paolucci del Catania. Tra i biancorossi non mancano le richieste per il capitano Ricci, seguito dal Mantova, e per l’esperto difensore Moi, pedinato da Juve Stabia, Padova e Catanzaro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA