Ripartenza quasi impossibile per Promozione e Prima Categoria

Giovedì 11 Febbraio 2021
Ripartenza quasi impossibile per Promozione e Prima Categoria

ANCONA - Contrariamente al campionato di Eccellenza, che dovrebbe ripartire entro la fine di marzo, anche se non si sa bene con quali modalità, gli altri campionati di calcio dilettantisitici marchigiani sono destinari a non riprender ein alcun modo. Non ci sono ancora decisioni ufficiali in merito, ma è questo quanto emerso dalla rinuine tenutasi ad ancona con le società  di promozione e di Prima Categoria, a confronto con i vertici del comitato regionale marchigiano, con in testa il presidente Panichi.

Ogni decisione  è stata rimandata al 5 marzo, ma  una ripresa a quel punto sarebbe praticamente impossibile, anche perché prendere una decisione il 5 marzo vorrebbe dire non poter scendere in campo prima di aprile. Insomma, anche chi era favorevole ad una ripratenza più o meno di questi tempi, si sta rendendo conto che, anche volendo, non vi sono più i tempi tecnici per giocare un campionatio simile a quello ipotizzato in estate. Ad Ancona si è parlato anche del probabile rimborso delle quote di iscrizione versate dalle società.


© RIPRODUZIONE RISERVATA