Multe salate per i giocatori del Chelsea, fino a 20 mila sterline per chi arriva tardi agli allenamenti

Mercoledì 13 Novembre 2019
Multe salate per i giocatori del Chelsea, fino a 20 mila sterline per chi arriva tardi agli allenamenti
Regole rigide e multe da pagare a chi trasgredisce. Il tecnico Frank Lampard, del Chelsea, ha imposto regole molto precise ai suoi giocatori, con la pretesa assoluta che tutti le rispettino senza eccezioni e senza sgarri, e per garantirsi ciò ha stabilito multe fino a 20 mila euro per i trasgressori.

LEGGI ANCHE:
Francesco Totti pronto a rientrare nel calcio, a Londra l'incontro con l'agente Manasseh

In base alle trasgressioni variano anche le multe, ovviamente: si va da 20.000 euro se non ci si presenta in orario agli allenamenti, fino a 500 sterline per ogni minuto in cui i membri della rosa si presentano in ritardo alle riunioni tecniche organizzate dalla società. Se non vengono segnalate assenze per una malattia o un infortunio prima di un giorno libero o un’ora e mezza prima dell’allenamento si può incorrere in una multa di 10.000 euro, mentre se si arriva in ritardo per le visite mediche o per le partenze alle partite si dovrà pagare 2500 euro.

Una serie di rigide regole che non valgono solo sul campo da calcio, ma anche fuori. Chiunque farà squillare il telefono durante i pranzi o nelle riunioni dovrà pagare mille euro, stessa cifra per chi sbaglia la divisa prima della partita. Inoltre per il mancato adempimento a doveri societari  si pagheranno 5 mila euro, così come coloro che decidono di non viaggiare con il pullman della squadra di ritorno da una partita senza dare un preavviso di 48 ore, dovranno pagare la stessa cifra. Le multe, destinate a finanziare attività di squadra e organizzazioni benefiche, raddoppiano se non vengono pagate entro 14 giorni. Ultimo aggiornamento: 15:30


© RIPRODUZIONE RISERVATA