L'Ancona con l'avvocato Chiacchio per cercare di salire in serie D

Giovedì 14 Maggio 2020
L'avvocato Chiacchio
 ANCONA  - Ora è ufficiale. Come anticipato ieri dal Corriere Adriatico l’avvocato campano Eduardo Chiacchio, uno dei protagonisti  della giustizia sportiva italiana, metterà le sue conoscenze a disposizione dell’Anconitana per tentare di ottenere il salto in serie D dei dorici. A convincerlo è stata una telefonata del presidente biancorosso Stefano Marconi che ha deciso di affidargli il delicato incarico: «Non è stato difficile convincermi perché avevo già avuto modo di conoscere Marconi come una persona seria e per bene - ha detto Chiacchio nelle sue prime parole in “biancorosso” –. Quando si ha modo di collaborare con un imprenditore di questo livello e di questa serietà è sempre un onore e un piacere». La volontà, più volte ribadita, è quella di avanzare di categoria e per quest’obiettivo il legale napoletano è pronto a dar battaglia in tutte le sedi: «Darò tutto me stesso per permettere all’Anconitana di disputare la prossima serie D. Ci siamo sentiti con il presidente, le cose sono chiare sin dall’inizio. So bene quello che mi è stato chiesto e non lesinerò energie per ottenerlo». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA