L'Ancona è sempre più un giallo
Il Sindaco ha incontrato Marconi

L'Ancona al Del Conero
L'Ancona al Del Conero
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 23 Agosto 2017, 06:20

ANCONA - Non c'è pace per l'Ancona Calcio, data ormai per morta e sepolta, ma quotidianamente riesumata dalle più svariate iniziative. Naufragato anche il secondo tentativo dell'avvocato falconarese Lorenzo Mondini, a scuotere le acque stagnanti della palude biancorossa è stato il sindaco Valeria Mancinelli, che ha cominciato a muoversi, sia pure in gave ritardo, dopo aver ripetutamente dichiarato che aveva fatto tutto quello che era possibile fare. Il Sindaco in mattinata ha convocato Stefano Marconi l'imprenditore che si era detto disponibile ad investire nell'Ancona all'inizio di agosto, salvo poi rinunciare assieme a Sergio Schiavoni. I contenuti dell'incontro sono rimasti segreti, ma il sindaco ha coconvocato una conferenza stampa congiunta con Marconi per venerdì, e questo lascia pensare che forse qualcosa si sia mosso.
Cosa però è difficile prevederlo, visto che un'ammissione dell'Ancona in Eccellenza o in Promozione è del tuto irrealizzabile e così sarebbe anche per la Prima Categoria, a meno che non arrivi un intervento politico davvero forte, cosa fino ad oggi assolutamente inconcepibile. A questo punto la città aspetta la conferenza stampa di giovedì, ma qualunque risultato verrà ottenuto, se ci si fosse messi al lavoro anche solo un mese prima, il risultato sarebbe stato molto migliore.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA