Doppiette di Belotti e Berenguer: Brescia-Torino 0-4. Grosso, esordio da incubo

Sabato 9 Novembre 2019
Brescia-Torino, che duello al Rigamonti tra due squadre in crisi

BRESCIA - E' una partita delicatissima quella programmata al Rigamonti di sabato pomeriggio alle ore 15: a trovarsi di fronte Brescia e Torino, compagini che vivono un pessimo stato di forma dopo un inizio di torneo che sembrava far presagire scenari diversi. C'è Grosso in panchina al posto di Corini e Balotelli ancora al centro dell'attacco: I lombardi sono reduci dalla sconfitta del Bentegodi, mentre i granata vivono un incubo di risultati che pare non avere fine e che è culminato con la sconfitta nel derby della scorsa giornata di campionato.

Balotelli, cori razzisti contro il giocatore del Brescia: partita sospesa per alcuni minuti

BRESCIA - TORINO  0-4

Il Torino chiude il primo tempo in vantaggio di due reti, grazie alla doppietta su calcio di rigore di Belotti, e di un uomo (espulso Mateju, per doppia ammonizione, al 41'). Esordio non fortunatissimo, almeno fin qui, quello di Fabio Grosso sulla panchina del Brescia.

Grosso stecca la prima sulla panchina del Brescia. Al Rigamonti s'impone il Torino, che conquista i 3 punti con un perentorio 4-0 grazie una doppietta per tempo: di Belotti, su rigore, nei primi 45', e di Berenguer, entrato benissimo dalla panchina, nella ripresa.

LEGGI LA CRONACA 

Ultimo aggiornamento: 16:55


© RIPRODUZIONE RISERVATA