Tutta Bologna in piedi per Mihajlovic
Soriano lo fa esultare al 94': Spal ko

Venerdì 30 Agosto 2019

L’abbraccio di Bologna a Sinisa Mihajlovic è da brividi ed è qualcosa che rimarrà nel cuore di ognuno dei 25mila tifosi presenti nel tutto esaurito Dall’Ara. Come era già successo a Verona al Bentegodi, in un match terminato 1-1, il serbo si presenta in panchina, entrando in campo dopo la lettura delle formazioni e riceve una standing ovation degna di un guerriero che non smette di lottare contro la leucemia. Dimesso dall’ospedale mercoledì, Sinisa farà ritorno tra qualche giorno al reparto di ematologia del Sant’Orsola per sottoporsi al secondo ciclo di chemioterapia. Mihajlovic continuerà a lottare e nel frattempo può essere soddisfatto per la prestazione coraggiosa e grintosa del suo Bologna, che vince 1-0 il derby emiliano contro la Spal grazie al gol vittoria di Soriano al 94’. Mai mollare fino alla fine, proprio quello che sta trasmettendo Mihajlovic alla sua squadra. Che prima ha assistito ai miracoli di Berisha, in una gara che per il Bologna ormai sembrava maledetta, poi ha potuto esultare e regalare questa gioia ai suoi tifosi. Un’emozione per chi era presente al Dall’Ara. Joey Saputo, il presidente dei rossoblù, compreso. Perché Bologna, e non solo, non smetterà mai e poi mai di duellare al fianco di Mihajlovic.

LEGGI LA CRONACA

 

Ultimo aggiornamento: 23:13


© RIPRODUZIONE RISERVATA