La Carpegna Prosciutto a passeggio in Supercoppa contro Roma

Lunedì 7 Settembre 2020
OLBIA - Vittoria facile e netta, per 104-60 per la Carpegna Prosciutto Pesaro ai danni della malcapitata Virtus Roma, nella terza partita del girone D della Supercoppa, in corso di svolgimento ad Olbia. La suqadra pesarese, pur priva dello squalificato Delfino, ha dominato la partita dall'inizio alla fine, senza praticamente trovare ostacoli in un quintetto che deve essere ancora completato, non fosse altro per le difficoltà logistiche che stanno ritardando l'arrivo dei giocatori americani.
Nella Carpegna Prosciutto in particolare evidenza Drell, a livello realizzativo ma non solo, ma bravi anche tutti gli altri giocatori, che Repesa ha alternato durante tutta la partita, non lesinando spazio a nessuno. Giovedì alle 21, sempre ad Olbia, la quarta delle sei partite che la squadra pesarese deve affrontare in questo girone, di nuovo contro la Virtus Roma
© RIPRODUZIONE RISERVATA