Il derby va alla Luciana Mosconi. Ancora sconfitta la Sutor, risorge Jesi

Domenica 5 Dicembre 2021
Il derby va alla Luciana Mosconi. Ancora sconfitta la Sutor, risorge Jesi

SENIGALLIA - La Luciana Mosconi Ancona ha vinto la partita più attesa della decima giornata del campionato di Serie B, battendo i cugini della Goldengas Senigallia per 87-82, dopo un incontro equilibratissimo, che i dorici hanno condotto con buon margine nella ripresa, prima della rimonta dei padroni di casa. Palpitanti gli ultimi minuti in cui la Luciana Mosconi ha mantenuto la freddezza necessaria e un vantaggio minimo. Il derby del palaPanzini metteva di fronte le due squadre marchigiane che stazionano nella parte alta della classifica del girone C, ora la sale decisamente nelle quotazioni per accedere ai playoff, anche se non sembrano mancare squadre più quotate in ottica promozione in A2,

Ancora una volta più ombre che luci  invece per le altre squadre marchigiane. Sabato la Virtus Civitanova aveva perso lo scontro diretto sul parquet della Luiss Roma (60-54), la domenica invece è stata fatale alla Sutor Montegranaro, battuta in casa dalla Rinascita Rimini per 71-77 in un match comunque equlilibrato, che ha fatto vedere una Sutor vitale. Provvidenziale la vittoria interna  della The Supporter Jesi, contro Cesena per 73-67. i romagnoli sono stati quasi sempre in vantaggio, ma gli jesini, che schieravano anche il nuovo acquisto Gay, non hanno mai mollato, e negli ultimi 3' hanno operato il sorpasso, che dà alla squadra di Francioni due punti che valgono oro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA