Contagi anche alla Luciana Mosconi, la squadra era già ferma per precauzione

Lunedì 5 Aprile 2021
Contagi anche alla Luciana Mosconi, la squadra era già ferma per precauzione

ANCONA  - Il covid 19 si è abbattuto anche sul gruppo squadra della Luciana Mosconi Il Campetto. Come riportato tramite un comunicato della società anconetana, a seguito dei tamponi effettuati nei giorni scorsi, alcune positività sono emerse nel sodalizio allenato da Stefano Rajola. Positività al coronavirus che hanno portato la dirigenza alla decisione di sospendere l’attività almeno fino a martedì quando verrà effettuato un nuovo giro di tamponi; sospensione degli allenamenti che perdura da martedì scorso, dopo che la Luciana Mosconi era venuta a conoscenza che alcuni giocatori della Virtus Padova, squadra contro la quale Centanni e compagni erano scesi in campo il 28 marzo, erano risultati a loro volta positivi. Ora si attende l’esito dei tamponi che  accerteranno le condizioni del gruppo squadra bianconeroverde e, nel caso in cui non ci siano nuove positività rispetto a quelle già accertate, la squadra riprenderà ad allenarsi. 


Nel frattempo è stata  posticipata la gara che la Luciana Mosconi avrebbe dovuto giocare sabato scorso al Pala Rossini contro l’Unione Padova, e nel contempo si cercherà di capire se sia possibile scendere in campo sabato 11 aprile, sempre al palasport di via Cameranense, contro la Goldengas Senigallia nella gara valevole come quarta giornata di ritorno della serie B. 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento