La Vuelle in campo a La Spezia
perde 90-63 contro la Grissin Bon

Venerdì 13 Settembre 2019
LA SPEZIA - La Vuelle Carpegna Prosciutto ha debuttato ieri, al torneo di La Spezia, con una netta sconfitta. Nella prima semifinale del quadrangolare, la Vuelle ha perso per la terza volta su tre in questo precampionato con Reggio Emilia per 63-90 e oggi scenderà in campo alle 18,15 contro la perdente del match giocato ieri in serata tra Fortitudo e Pistoia. I biancorossi di Perego erano senza Eboua (distrazione al ginocchio destro) e Totè (piccola contrattura) e sono partiti molto in sordina. Il punteggio recitava 11-25 alla fine del primo periodo, all’intervallo era 29-50, con nessun marchigiano in doppia cifra. Nel terzo periodo arriva la reazione dei pesaresi, che crescono in difesa e non solo. Thomas si conferma bestia nera di Reggio e Lydeka cattura una miriade di rimbalzi. Dal più 22 di inizio terza frazione, Poeta e compagni subiscono un parziale negativo e al 30’ è 47-61. Bella la sfida tra Barford e Upshow, però la reazione della Vuelle dura poco. La Grissin Bon si riprende immediatamente e vola a più 25 (50-75) al 34’. La Carpegna Prosciutto ha mollato la presa e Reggio Emilia anche scappa a più 30, chiudendo il match con i baby. La Vuelle gioca un quarto all’altezza, il terzo e per il resto appare spenta. Il lavoro da fare è ancora parecchio, a dieci giorni dal debutto in campionato. Ultimo aggiornamento: 20:47


© RIPRODUZIONE RISERVATA