La Vuelle non dà segni di vita
Per Cantù è tutto troppo facile

Martedì 26 Dicembre 2017
La Vuelle durante un time out
CANTU' - La Vuelle Pesaro è stata nettamente sconfitta a Cantù dalla Red October per 92-73. I pesaresi restano comunque penultimi in classifica grazie alla contempranea sconfitta di Brindisi
Dopo un avvio equilibrato, i canturini hanno preso l'iniziativa concludendo il primo tempo avanti di 6 punti (38-32) contro una Vuelle che aveva un Kuksiks senza la sua solita mira. Nella ripresa Cantù aumentava progressivamente il ritmo e la Vuelle non trovava alcuna contromisura, mettendo in mostra una difesa molle e una mira deficiatria, soiprattuto dalla distanza (5/25 di squadra, con 1/9 di Kuksiks). Solo Moore ha giocato fino alla fine da par suo. A sprazzi Monaldi, viv solo a partita chiusa Berone e Mika. Molto male gli altri

Ecco la nuova classifica: Germani Brescia 20, EA7 Armani Milano 18, Umana Reyer,  Sidigas Avellino e Fiat Torino 16, Banco Sardegna  14, Dolomiti Trentino, Segafredo Bologna e  Red October 12, Vanoli Cremona e Betaland  10,  Openjobmetis, Grissin Bon e Pistoia 8, VL Pesaro  6,  Happy Casa  4. La Vuelle tornerà in campo il 2 ganniao a Pesaroi (ore 20,45) contro la EA7 Milano. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA