La Vuelle ferma per Covid insieme ad altre sette. Come soffre la A dimezzata

Sabato 14 Novembre 2020
Carlos Delfino in azione

PESARO - Giornata letteralmente dimezzata in Serie A di basket, dove di otto partite in programma ne verranno giocate quattro. Tra gli incontri rinviati  c'è anche quello della Carpegna Prosciutto Pesaro, che avrebbe dovuto giocare a Bologna, sul parquet della Segafredo ma ha dovuto chiedere il rinvio dopo la scoperta di un numero non precisato di positivi al Covid nel gruppo squadra. La società non ha comunicato nome e numero dei contagiati, ma sembra che si tratti di 5 giocatori e 3 membri dello staff tecnico.

Nel frattempo, mentre aumenta il numero dei rinvii, aumenta anche quello delle proposte per portare avanti la stagione nella maniera migliore possibile, qualcuno vorrebbe azzerare le retrocessioni, altri vorrebbero chiudere il campionato dopo il girone di andata, andando a disputare i playoff, altri ancora vrrebbero fare dei miniconcentramenti con delle bolle stile Nba, come per esempio quello vissuto dalla Vuelle in presseason per la supercoppa. Nei prossimi giorni qualcosa dovrà succedere, perché in effetti la situazione sta per diventare insostenibile


© RIPRODUZIONE RISERVATA