Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tamberi a Monaco si qualifica per la finale, gli è bastato saltare 2,21. La gara giovedì (ore 20.05)

Tamberi a Monaco si qualifica per la finale, gli è bastato fare 2,21
Tamberi a Monaco si qualifica per la finale, gli è bastato fare 2,21
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Agosto 2022, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 19:46

MONACO DI BAVIERA - A Gianmarco Tamberi è bastato saltare 2,21, tra l'altro al secondo tentativo, dopo una prima prova fallita nettamente, per accedere alla finale della gara di salto in alto dei Campionati Europei. Nessuno dei partecipanti ha dovuto provare una misura maggiore perché solo in 12 hanno superato i 2,21, ed a quel punto andare avanti era inutile, perché i finalisti devono essere dodici.

Gimbo qualificato per la finale di giovedì degli Europei

Tamberi ha confermato le sue difficoltà nei soli tre salti affrontati, Gimbo ha saltato al primo tentativo i 2,17, poi a 2,21 ha sbagliato di brutto il primo tentativo andando invece sopra l'asticella al secondo tentativo. Qualificato per la finale anche Marco Fassinotti, mentre l'altro azzurro Stefano Falocchi, è stato eliminato. Tra gli eliminati illustri anche l'ucraino Bondarenko, uno dei favoriti. La finale si svolgerà giovedì sera alle 20.05 (diretta su Raidue), per Tamberi una corsa contro il tempo per recuperare energie e concentrazione e per registrare la rincorsa. In teoria 48 ore dovrebbero fargli bene, ma sicuramente giovedì dovrà saltare molto meglio e molto più in alto se vorrà fare il bis del titolo europeo, già conquistato nel 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA