Jacobs al Palaindoor dà spettacolo e trionfa sui 60 metri agli Assoluti

Domenica 27 Febbraio 2022
Jacobs al Palaindoor dà spettacolo e trionfa sui 60 metri agli Assoluti

ANCONA - Marcell Jacobs, campione olimpico a Tokyo sui 100 metri e nella staffetta 4x100 ha disputato e vinto i 60 metri dei campionati italiani indoor, che si sono conclusi ad Ancona. il campione di Tokyo si è imposto prima in batteria in 6''57 re poi in finale con 6''55, senza dare l'impressione di forzare affatto. Si trattava della prima gara che il velocista italiano disputava sul suolo italiano dopo praticamente 8 mesi, infatti Jacobs non gareggiava in Italia da ben prima della partenza per Tokyo, nel luglio scorso. C'era quindi molta attesa anche perché si correva praticamente a casa di Gimbo Tamberi, anche lui fresco campione olimpico nel salto in alto. I due campioni si sono già salutati durante la prima giornata dei campionati.

Nella seconda giornata dei tricolri indoor da segnalare anche la splendida vittoria di Zeynab Dosso nei 60 femminili con il nuovo primato italiano di 7''16. Per quanto riguarda i marchigiani, sono arrivate due medaglie di bronzo, buona quella della pesarese Eleonora Vandi negli 800 femnminili, dietro a due big come Sabbatini e Bellò, meno buona quella dell'anconetano Simone Barontini che negli 800 maschili aveva vinto il titolo nelle ultime 5 edizioni. Barontini è passato in testa ai 400 metri, conducendo fino a 80 metri dalla fine, poi è stato superato dall'emergente Catalin Tecuceanu, da poco naturalizzato, e si è scomposto, venendo superato anche dal romagnolo Conti. Per Bartontini è quasi sfumata la possibilità di partecipare ai Campionati Mondiali indoor di Belgrado

 

Ultimo aggiornamento: 19:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA