Atalanta-Milan 1-1, Bennacer risponde a Malinovskyi: a Bergamo finisce in parità

Atalanta-Milan, diretta alle 20.45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Atalanta-Milan, diretta alle 20.45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
2 Minuti di Lettura
Domenica 21 Agosto 2022, 13:25 - Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 09:05

A Malinovskyi risponde Bennacer. A Bergamo finisce 1-1 tra Atalanta e Milan e adesso i rossoneri sono già costretti a inseguire Inter e Napoli, in testa a punteggio pieno (in attesa che giochino domani la Roma contro la Cremonese e la Juventus contro la Sampdoria). L’ucraino, che rischia di lasciare la Dea (piace in Premier, ma c’è anche l’ipotesi Marsiglia), segna a modo suo: botta di sinistro da fuori che trafigge, complice una deviazione di Kalulu, Maignan. E pensare che fino a quel momento il Diavolo aveva dato l’impressione di controllare il match costruendo anche un paio di occasioni. La prima con Tonali dal limite, ma la conclusione non è buona; la seconda con Messias che si divora il vantaggio su passaggio di Theo Hernandez.

Nella ripresa il Milan appare più coraggioso, ma l’Atalanta ha il merito di tenere testa ai campioni in carica. Così se i rossoneri vanno vicini al pari con Kalulu, la squadra di Gian Piero Gasperini sfiora il raddoppio con Hateboer. O ancora se il Milan crea con un tiro a giro di Rafael Leao, allora la Dea impegna Maignan su un colpo di testa di Pasalic. Il Diavolo corre ai ripari inserendo prima Giroud e De Ketelaere (per Rebic e Brahim Diaz), poi Origi e Saelemaekers (per Rafael Leao e Messias). E il gol arriva due minuti dopo con un gran sinistro di Bennacer. Quanto basta per ridare fiducia al Milan. Finisce 1-1 e per il Diavolo è il 18° risultato utile di fila in campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA