Trauma commotivo per il calciatore dell'Ascoli Sabiri dopo lo scontro di gioco con Bocchetti

Sabato 5 Dicembre 2020

ASCOLI - L'Ascoli calcio può tirare un sospiro di sollievo. Le condizioni di salute del fantasista bianconero Sabiri sono buone dopo il terribile scontro di gioco avvenuto durante il secondo tempo di Ascoli-Pescara. Sabiri spinto da dietro mentre cadeva a terra è andato a sbattere con la nuca contro il ginocchio del difensore abruzzese Bocchetti perdendo conoscenza. Tempestivi sono stati i soccorsi. Sabiri è stato trasportato all'ospedale dove è stato sottoposto a una Tac che escluso lesioni cerebrali. Ha riportato un trauma commotivo. E' ancora sotto osservazione e quasi sicuramente dovrà saltare la prossima gara con il Pisa in programma martedì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA